Hamilton cambia vita? La notizia sconvolge i fan

Lewis Hamilton
Nuova vita in vista per il pilota Mercedes? (LaPresse) Newsby.it
newsby Giancarlo Di Stadio13 Gennaio 2023


La notizia che riguarda Lewis Hamilton ha del clamoroso. I tifosi sono già pronti ad esultare qualora la cosa dovesse andare in porto.

La Formula Uno si appresta a tuffarsi nel 2023. Un nuovo mondiale inizierà tra qualche settimana. Tutti a rincorrere la Red Bull di Max Verstappen. Il pilota olandese cerca il suo terzo titolo iridato. Dietro di lui una Ferrari alla ricerca della stagione della svolta dopo anni di magra e la Mercedes che, dopo anni di dominio, nel 2022 ha dovuto guardare in disparte la scuderia austriaca trionfare.

Lewis Hamilton in particolare è pronto per tornare al top. Il 2022 non è stato un anno positivo. Solo sesto nel mondiale e mai sul gradino più alto del podio. Naturale quindi che il pilota britannico cerchi nel 2023 un successo che gli permetterebbe di vendicare lo smacco subito nel 2021, ma soprattutto di superare una leggenda come Michael Schumacher per numero di mondiali vinti e diventare il pilota più vincente della storia della Formula Uno.

Nel frattempo però non ci sono solo i motori nella vita del pilota Mercedes. Hamilton è un grande appassionato di sport in generale che sta da diversi anni investendo in varie discipline. Nel campionato Extreme E, Hamilton possiede una scuderia, la Team X44. Inoltre da qualche anno è anche proprietario di quote dei Denver Broncos, una delle franchigie più famose della NFL, capace di conquistare, nella sua lunga storia, ben 3 Super Bowl. Ma gli interessi di Hamilton potrebbero presto espandersi anche nel calcio, con un investimento che avrebbe del clamoroso e risponderebbe al nome di Manchester United.

Lewsi Hamilton
Il pilota Mercedes potrebbe presto entrare nel mondo del calcio (LaPresse) Newsby.it

Hamilton pronto a investire nel Manchester United. Con lui uno dei più ricchi d’Inghilterra

La situazione allo United è da alcuni anni abbastanza complicata. Da quanto Sir Alex Ferguson ha concluso il suo lunghissimo regno sulla panchina dei Red Devils, dalla parti di Old Trafford faticano a tornare competitivi. Smacco ulteriore il fatto che negli ultimi anni la geografia del potere calcistico cittadino è totalmente cambiata. Adesso sono i cugini del City a raccogliere titoli e successi, cosa che, fino ad una ventina di anni fa era impensabile dalle parti di Manchester.

La proprietà inoltre, anche dopo i fatti della SuperLega, è sempre più distante dal tifo e in molti, dalle parti dell’Old Trafford non vedrebbero male un cambio al vertice. Naturalmente un club con il brand dello United fa gola a molti. In passato anche Amazon e Apple si erano approcciati, ma, stando a quanto riporta il The Mirror, il nome nuovo è quello di Sir Jim Ratcliffe, ad di Ineos e uomo tra i più ricchi del Regno Unito. Oltre, cosa da non sottovalutare, ad esser tifoso Red Devils.

Cosa c’entra Hamilton. Ebbene, Ratcliffe è uno dei principali sponsor della Mercedes, nonché amico personale di Hamilton. In precedenza i due avevano anche provato a prendere il Chelsea, ma le cose sono andate diversamente. Adesso, stando anche a dichiarazioni recenti del pilota, tra i due potrebbe rinnovarsi un tentato sodalizio economico. Magari proprio per acquistare e rilanciare lo United.