Milan, è tutto vero: l’addio può consumarsi anche subito

Maldini spiazzato Milan
Paolo Maldini spiazzato da quanto sta accadendo: l'addio può arrivare anche subito (LaPresse) Newsby.it
newsby Alessia Gentile11 Gennaio 2023


Il Milan ragiona sul mercato e sui profili da voler portare in squadra per andare a rafforzare i propri reparti: la notizia però spiazza i tifosi rossoneri.

Il Milan, quindi, continua a ragionare sul mercato e sulle operazioni da poter compiere per andare a rafforzare in maniera mirata i diversi reparti del campo. Paolo Maldini e Frederic Massara, in questo senso, stanno perciò lavorando senza sosta per studiare le migliori situazioni. Ma nel mentre sono anche giunte alle orecchie del club rossonero anche delle notizie che hanno spiazzato. Già terminata l’esperienza all’estero? Le ultime.

A far parlare, quindi, è ancora una volta Franck Kessié. Il centrocampista, il 4 luglio del 2022, ha deciso di trasferirsi a titolo gratuito tra le file del Barcellona. Con il Milan che l’ha perciò perso a a parametro zero. Eppure l’esperienza in Spagna e nella Liga non è andata propriamente come il giocatore e il suo entourage si sarebbero aspettati. Motivo per cui il rapporto sembrerebbe essere arrivato al capolinea.

Il Milan, in ogni caso, dal canto suo pur seguendo più da vicino e con attenzione le ultime che stanno riguardando la carriera di Franck Kessié, si sta concentrando sul proprio futuro. Sia sul mercato, ovviamente, sia sul campo. Perché da superare c’è il pareggio-beffa arrivato sul finale di gara contro la Roma.

Maldini seduto in panchina Milan
Paolo Maldini al seguito del suo Milan, impegnato con le diverse questioni di mercato (LaPresse) Newsby.it

Milan, adesso è tutto vero: l’addio dell’ex Kessié può avvenire già a gennaio

Secondo quanto riferito da Gerard Romero, quindi, ci sono novità in merito al futuro di Kessié. Ma non solamente perché a lui è legato anche il destino di un altro calciatore. Innanzitutto il discorso ha preso il via dal rapporto tra il centrocampista ex Milan e il Barcellona: “Franck Kessié potrebbe lasciare l’FC Barcelona solo 6 mesi dopo essere arrivato. Il club, infatti, ritiene che la sua firma e la sua esperienza in blaugrana non abbia avuto successo”. Una notizia che sorprende anche lo stesso club rossonero che ha visto andar via l’ivoriano appunto a parametro zero lo scorso luglio.

Ma le ultime informazioni riferite da Gerard Romero non hanno riguardato solamente Kessié. Ma anche un altro importante giocatore. Di fatti: “Nelle ultime ore il Barça ha consultato la Liga sull’indennità di stipendio per il rientro di Aubameyang“.  L’attaccante, dunque, potrebbe lasciare il Chelsea e ritornare nel suo ex club di appartenenza, ma ad una condizione: “In caso di partenza di Memphis o Kessié”. Tutto porta a pensare che l’addio dell’ex giocatore del Milan sia ormai imminente. Con i maggiori club europei, e di Serie A, interessati al suo cartellino.