“Accordo vicino”: colpo di scena Milan, operazione capolavoro di Maldini

Maldini ride
Maldini (LaPresse) newsby.it
newsby Alessandro Montano7 Gennaio 2023


Milan, che colpo di scena sul mercato. L’accordo è vicino, per quella che è una vera e propria operazione capolavoro da parte di Maldini e Massara

Meno cinque punti dal Napoli, con la speranza di ricucire ulteriormente lo strappo con la vetta della classifica. Il Milan non molla la presa dal tricolore che ha ancora cucito sul petto, nella speranza di difenderlo fino all’ultima curva possibile. Il campionato resta lunghissimo, anche se domani ci sarà il primo grande scoglio del 2023, con la sfida interna di San Siro contro la Roma dell’ex Inter José Mourinho.

Una sfida alla quale la formazione di Stefano Pioli arriva senza Mike Maignan. Il francese è uno dei grandi assenti di questo periodo, con l’infortunio che lo sta tenendo fuori più del previsto. Lo stesso tecnico rossonero ha posto un grosso punto interrogativo sul reale rientro del fortissimo portiere rossonero. E la dirigenza presieduta da Maldini Massara si sta dando da fare in questa sessione di gennaio proprio per correre ai ripari in quello slot della rosa.

Tuttavia, il sostituto di Maignan non è l’unica priorità del mercato milanista. Il club lombardo è alle prese anche e soprattutto con il fronte rinnovi, dove c’è quello di Rafael Leao che tiene banco e preoccupa l’ambiente rossonero. Il fenomeno portoghese è in scadenza nel 2024 e la pressione dei top club europei (della Premier League su tutti) inizia a spaventare tutti. E il rischio di poterlo perdere a prezzo di saldo nel corso della prossima estate, o peggio a zero nel 2024, può diventare concreto con il passare dei mesi.

Leao sbalordito
Rafael Leao (LaPresse) newsby.it

Milan, colpo di scena per il rinnovo di Leao? Arriva l’indiscrezione: “Accordo vicino”, e Maldini gongola

Attenzione, però, al possibile colpo di scena che si prepara ad arrivare in casa Milan. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, è tornato l’ottimismo nella dirigenza rossonera per il rinnovo di Rafael Leao. “L’accordo è vicino, come non lo era mai stato fino ad ora”: così la ‘Rosea’ riaccende le speranze del tifo milanista, che incrocia le dita per vedere la firma dell’ex Lille sul suo nuovo contratto con il club di via Turati.

Al calciatore dovrebbe andare un rinnovo da 7,5 milioni di euro netti a stagione, slegando il nuovo accordo al pagamento del risarcimento da 19.5 milioni di euro che il portoghese dovrebbe allo Sporting di Lisbona per l’ormai nota querelle. Proprio quest’ultimo passaggio avrebbe sbloccato le trattative per il rinnovo di Rafael Leao con il Milan.

L’operazione sarebbe un vero e proprio capolavoro da parte di Maldini, che adesso attenderebbe soltanto l’ultima tessera del puzzle. Quale? L’accordo fra gli agenti del calciatore, che spingono ciascuno per le proprie parti. Intanto, i rossoneri e il pubblico di Milano trattiene il fiato in attesa dell’epilogo definitivo: Leao resterà o si avvicina alla dolora separazione?