Napoli-Roma, niente da fare per Mourinho: assenza pesante

José Mourinho
Josè Mourinho dovrà fare presto a meno di uno dei suoi calciatori (LaPresse) Newsby.it
newsby Giancarlo Di Stadio25 Gennaio 2023


Importanti novità in vista del match della prossima giornata tra Napoli e Roma. L’assenza è davvero pesante, ma ormai inevitabile.

Il match clou della prossima giornata di Serie A è senz’altro quello tra Napoli e Roma. Da un lato i padroni di casa di Luciano Spalletti che cercheranno sicuramente di consolidare il vantaggio in classifica, facendo leva anche sul fattore campo. Dall’altro i giallorossi di Mourinho, in piena lotta per l’ingresso in Champions League, ansiosi di fare punti in una bagarre che vede ben cinque squadre raccolte in pochissimi punti.

Da quota 38 a quota 35. Nello spazio di una vittoria sono presenti Milan, Inter, Lazio, Roma e Atalanta. Cinque squadra per tre posti. Naturale quindi che si cerchi quanto più possibile di evitare stop che potrebbero favorire, dal punto di vista della classifica, le altre. La Roma però affronterà il match contro il Napoli con un’assenza importante, ma per certi verso ormai inevitabile. Nicolò Zaniolo infatti è ormai in rotta aperta con la società, con la squadra giallorossa che starebbe pensando di cederlo proprio al Milan, una diretta concorrente per la zona Champions League.

Zaniolo infatti ha rifiutato il rinnovo. A questo punto per la Roma si sono aperte due strade: o trattenerlo con il rischio di un grosso deprezzamento oppure cederlo immediatamente cercando di raggranellare qualcosa a livello economico. La scadenza nel 2024 rende infatti i giallorossi in posizione vulnerabile. Tergiversare e portare il calciatore ad un anno dalla scandenza significherebbe prendere molto meno del suo valore, con i club possibili acquirenti che comprensibilmente giocherebbero al ribasso in sede di trattativa. Il giocatore inoltre ha già espresso volontà di andare via se possibile a gennaio, con assenza concordate nelle ultime uscire ufficiali della Roma.

Nicolò Zaniolo
L’avventura di Zaniolo con i giallorossi è ormai ai titoli di coda. Non ci sarà contro il Napoli (LaPresse) Newsby.it

Roma, addio Zaniolo sempre più vicino: rilancio Milan nelle ultime ore

Stando a quanto riporta SerieANews.com il Milan avrebbe già trovato l’accordo con il calciatore sulla base di un ingaggio di 3,5 milioni di euro l’anno più un bonus alla firma di 500mila euro. Al contempo sarebbe anche arrivata un’offerta decisamente importante dall’Inghilterra, più precisamente dal Leeds United. La squadra inglese si sarebbe spinta fino ad offrire 30 milioni più 4 di bonus. Una cifra decisamente vicina alla richiesta della Roma di 35 milioni per il via libera al trasferimento.

In serata, come riporta Tuttomercatoweb ci sarebbe però stato il rilancio del Milan che, forte dell’accordo con il giocatore, avrebbe alzato l’offerta fino a 23 milioni. La formula sarebbe quella di un prestito con obbligo di riscatto, cosa che in teoria andrebbe anche bene alla Roma. Il Milan può, da questo punto di vista, farsi forza con la volontà del calciatore. In ogni caso per Zaniolo si tratterebbero delle ultime ore da romanista. Sempre più vicino il suo addio, sempre più certo il fatto che la Roma, a partire dalla prossima partita contro il Napoli, dovrà fare a meno di lui.