Inter, prima la gioia e poi la batosta: la notizia gela i tifosi

Inzaghi dà indicazioni Inter
Simone Inzaghi gioisce per la Supercoppa ma poi resta colpito dalla notizia arrivata (LaPresse) Newsby.it
newsby Alessia Gentile20 Gennaio 2023


Grandi festeggiamenti in casa Inter per la vittoria della Supercoppa Italiana, ma adesso a guastare l’umore è arrivata una notizia tanto attesa ma insperata. 

L’Inter, dopo la vittoria della Supercoppa Italiana, si è data ai festeggiamenti. Con i propri giocatori soddisfatti di aver vinto un nuovo trofeo, che stavolta ha significato anche battere nettamente il Milan in un derby dal sapore esotico. La gara, infatti, è stata disputata in Arabia Saudita e ha visto il cielo dipingersi di nerazzurro sopra Riyadh. I problemi, tuttavia, sono arrivati subito dopo. Con una notizia che ha guastato anche l’umore gioioso.

L’Inter da tempo ormai stava aspettando una risposta in ottica mercato. Perché il club ha fatto recapitare a Milan Skriniar e al suo entourage un’offerta da 6 milioni di euro più bonus per il rinnovo del suo contratto in scadenza a giugno del 2023. Il difensore prima ha preso (molto) tempo. Con le sensazioni che si sono perciò fatte sempre più negative.

Ma adesso, dopo questa lunga attesa, è arrivata anche la sua risposta. Risposta che ha fatto intendere la voglia di non firmare. Almeno per ora infatti, colui che nella gara di Supercoppa Italiana (e non solo) ha indossato la fascia di capitano di questa squadra, non ha intenzione di restare in nerazzurro. Il PSG se la ride, consapevole del fatto che la propria offerta sia a maggior ragione parecchio allettante.

Skriniar bacia la Supercoppa Inter
Milan Skriniar festeggia per la Supercoppa Italiana ma fa sapere all’Inter che al momento non ha intenzione di rinnovare (LaPresse) Newsby.it

Calciomercato Inter, Skriniar declina l’offerta: per il momento ha fatto sapere di non voler rinnovare il contratto

Come riferito questa mattina da ‘SportMediaset’: “Milan Skriniar ha detto no al rinnovo con l’Inter, per ora. Il giorno dopo la vittoria della Supercoppa italiana contro il Milan, l’entourage del difensore in scadenza ha informato la dirigenza nerazzurra che il giocatore vuole valutare anche altre proposte”.

E qui arriva il punto focale di tutto il discorso: “Si vocifera che il PSG abbia offerto 9 milioni di euro, più sostanziosi bonus. Distanza troppo ampia e impossibile da colmare per Zhang. In  casa nerazzurra è ormai svanito l’ottimismo: a meno di una decisione di cuore, che a questo punto sarebbe clamorosa, il difensore lascerà Milano a fine stagione”.

L’Inter spera in un cambiamento di pensiero. Ma vive anche sapendo di poter avere potenzialmente un grande rimpianto: quello di non aver venduto Skriniar la scorsa estate, quando il Paris Saint-Germain aveva offerto per lui 60 milioni di euro. Anche perché se non rinnoverà andrà appunto via a giugno a parametro zero.