Svincolati giugno 2023, tutte le occasioni a costo zero

Svincolati, Modric a giugno sarà libero
Luka Modric è in scadenza di contratto (LaPresse)
newsby Filippo Partenzi1 Gennaio 2023


Tanti i giocatori in scadenza di contratto. Ecco l’elenco completo dei top player europei che possono diventare svincolati.

La sessione invernale del mercato è ormai imminente. Le contrattazioni scatteranno a partire dal 2 gennaio e sono già diversi i club attivatisi in tal senso. Alcuni per acquistare giocatori con i quali aumentare il livello qualitativo della rosa. Altri, invece, per cercare di blindare i propri gioielli ed evitare di perderli a parametro zero nell’estate 2023. Sono infatti tanti i giocatori in scadenza di contratto che, in assenza di un nuovo accordo con i club in cui militano, già a febbraio potrebbero firmare con società diverse o diventare degli svincolati.

Partiamo questo nostro viaggio dalla Premier League. Il Chelsea, ad esempio, rischia di dover dire addio a due dei principali protagonisti delle ultime stagioni. Si tratta di N’Golo Kanté e Jorginho. Il primo, out da agosto per colpa di un infortunio, intende mettersi alla prova in un campionato differente da quello inglese mentre l’italo-brasiliano, dal canto suo, resterebbe volentieri a Londra ma l’intesa decisiva, nonostante i vari contatti, resta ancora distante. Incerto pure il futuro di Ilkay Gundogan, il quale di recente ha spiegato di volersi prendere tutto il tempo necessario prima di prendere una decisione definitiva. Il Manchester City, dal canto suo, ha intenzione di trattenerlo ma l’ultima parola spetterà al calciatore.

In casa Liverpool sono tre i calciatori in bilico: Alex Oxlade Chamberlain, Naby Keita e Roberto Firmino. I primi due, in questi mesi, hanno recitato la parte della comparsa (4 presenze in campionato l’inglese, una il guineano). Il brasiliano, nonostante la concorrenza di Darwin Nunez, è riuscito comunque a togliersi qualche soddisfazione: 9 gol e 4 assist in 13 apparizioni. Completano la lista dei calciatori più interessanti alla ricerca di un nuovo contratto Youri Tielemans e Caglar Soyuncu (Leicester), David De Gea (Manchester United) e Adama Traoré (Wolverhampton), accostato di recente al Napoli.

Traoré in campo
Adama Traore lascerà il Wolverhampton a giugno (LaPresse)

I giocatori svincolati nel 2023

Passando alla Liga, il Real Madrid si appresta ad effettuare una vera e propria rivoluzione visto che Toni Kross e Luka Modric a giugno andranno via. Stessa cosa accadrà a Dani Ceballos (impiegato 8 volte da Carlo Ancelotti) e Marco Asensio mentre per Karim Benzema e Nacho Fernandes il prolungamento è da considerare scontato. Restyling vicino anche per il Barcellona che, salvo sorprese, farà partire Memphis Depay (piace molto alla Roma), Hector Bellerin, Marcos Alonso e Inaki Pena.

La lista dei precari contiene pure i nomi di Sergio Busquets e Sergi Roberto ma nel loro caso si può parlare di permanenza in blaugrana più che probabile. All’Atletico Madrid, infine, attendono un cenno da parte della propria dirigenza Axel Witsel e e Thomas Lemar.

Anche la Bundesliga offre diverse opportunità di mercato decisamente ghiotte. È il caso di Marcus Thuram del Borussia Mönchengladbach (inseguito da mezza Serie A e dal Bayern Monaco) ed Evan Ndicka dell’Eintracht Francoforte, finito nel mirino della Juventus e della Roma. In scadenza c’è pure Josip Brekalo del Wolfsburg, per il quale in questi giorni si è iniziato a parlare di un interessamento della Fiorentina. Destino incerto, poi, per 4 elementi del Borussia Dortmund: Raphael Guerreiro, Mahmoud Dahoud, Mats Hummels e Youssoufa Moukoko. Un elenco pieno di svincolati. La caccia è aperta.