Fa le valigie e se ne va: Milan, l’addio è definitivo

Milan, Pioli preoccupato
Stefano Pioli sta per salutare un giocatore vicino all'addio (Ansa) Newsby.it
newsby Filippo Partenzi24 Gennaio 2023


Il Milan sta per chiudere un’operazione in uscita. In caso di fumata bianca, Maldini avrebbe il margine di manovra per prendere Zaniolo.

Giornata intensa per il Milan, impegnato in un duplice fronte. Stasera, ad esempio, la squadra guidata da Stefano Pioli affronterà in trasferta la Lazio. Un match complesso, che i Campioni d’Italia non possono permettersi di fallire. Il Napoli capolista, infatti, attualmente dista 12 punti ed un altro eventuale ko comprometterebbe in maniera definitiva i sogni di gloria della società. La dirigenza, invece, riflette sul mercato.

La rosa allestita nella scorsa estate non si è rivelata qualitativa come sperato. I nuovi arrivati hanno fatto fatica ad inserirsi nella nuova realtà e a fornire contributi concreti alla causa. È il caso, ad esempio, di Charles De Ketelaere, costato 36 milioni e fin qui anonimo in campo. Il belga aveva iniziato in maniera incoraggiante la propria avventura in rossonero (assist contro il Bologna alla terza giornata di Serie A). Poi, però, si è fermato andando incontro ad un gran numero di prestazioni incolori e bocciature pesanti.

Dietro la lavagna pure Divock Origi, preso a parametro zero dal Liverpool alla luce del suo palmares e della sua grande esperienza in campo internazionale. L’ex Reds, frenato spesso da infortuni fisici, ha segnato soltanto una rete deludendo quindi le aspettative della piazza. Da qui la necessità, ravvisata da Paolo Maldini e Frederic Massara, di regalare al proprio allenatore un innesto di qualità. Ad ogni acquisto, però, dovrà corrispondere una cessione. Quella di Tiémoué Bakayoko.

Bakayoko in campo
Tiémoué Bakayoko è vicino alla cessione (Ansa) Newsby.it

Milan, la cessione di Bakayoko libera l’acquisto di Zaniolo

Il francese, mai impiegato da Pioli, è ai margini ed in questi giorni sta trattando il suo passaggio all’Adana Demirspor. I contatti sono andati avanti in maniera proficua, con i turchi che hanno messo sul piatto un contratto fino al 2026 a 3 milioni netti. Le interlocuzioni, comprendenti anche il Milan ed il Chelsea (titolare del suo cartellino), hanno raggiunto un buon punto. L’Adana, stando a quanto riportato da Nicolò Schira, conta di annunciarlo a breve.

Un addio che consente al Milan di liberare uno spazio in rosa e dare l’assalto decisivo per Nicolò Zaniolo. L’ex Inter ha dato il proprio assenso al trasferimento ed ora sarà necessario riuscire a trovare in tempi brevi l’intesa con la Roma, intenzionato a venderlo a titolo definitivo ed incamerare almeno 30 milioni.