Il Giudice Sportivo interviene prima di Napoli-Juventus: è vergognoso

Spalletti con Allegri
Il Giudice Sportivo ha preso una decisione prima di Napoli-Juventus (LaPresse) neswby.it
newsby William Scuotto11 Gennaio 2023


Prima della gara tra il Napoli di Spalletti la Juventus di Massimiliano Allegri, il Giudice Sportivo ha preso una decisione importante.

Il campionato italiano è tornato da solo una settimana, ma già ci ha regalato tantissime sorprese. La prima è stata sicuramente la sconfitta del Napoli contro l’Inter di Simone Inzaghi nel big match di San Siro dello scorso 4 gennaio. 

I partenopei, infatti, contro la ‘Beneamata’ hanno perso per la prima volta in questa stagione della Serie A. Il team campano ha poi risposto subito alle critiche. Il Napoli, di fatto, si è fatto subito trovare pronto, considerando che dopo tre giorni hanno battuto la Sampdoria di Dejan Stankovic con il risultato di 0-2. 

Le altre sorprese di questi primi turni di campionato del 2023 sono avvenute nell’ultimo weekend. Inter e Milan, infatti, hanno letteralmente gettato al vento due punti nella corsa Scudetto, visto che si sono fatte raggiungere nei minuti finali, rispettivamente, dal Monza di Raffaele Palladino e dalla Roma di José Mourinho. Dopo l’ultima giornata, tutta la Serie A attende la gara di venerdì dello Stadio Diego Armando Maradona. A Fuorigrotta, infatti, ci sarà la partita tra il Napoli di Luciano Spalletti e la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri, visti i sette punti di svantaggio in classifica, hanno l’occasione di accorciare la distanza. Proprio prima della sfida tra queste due squadre, il Giudice Sportivo ha preso una decisione importante. 

Tifosi della Sampdoria
Il Giudice Sportivo ha multato la Sampdoria per i cori di matrice territoriale dei suoi tifosi nei contronti dei sostenitori del Naooli (LaPresse) newsby.it

Il Giudice Sportivo ha multato la società della Sampdoria per dei cori dei suoi sostenitori di matrice territoriale contro Napoli

La Sampdoria, infatti, è stata multata per i cori dei suoi tifosi di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori partenopei presenti domenica scorsa al Marassi. Ecco il comunicato del Giudice Sportivo: “Ammenda di 10mila euro alla Sampdoria per aver i suoi tifosi, prima dell’inizio della partita e al 37’ della seconda frazione di gara, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori del team avversari, percepiti da tutti i collaboratori della Procura Federale posizionati in vari settori dello Stadio Luigi Ferraris”. 

Questa decisione da parte del Giudice Sportivo, di fatto, va a scontrarsi con la bellissima atmosfera respirata al Marassi prima della gara con il Napoli per ricordare due leggende della Sampdoria: Gianluca Vialli e Sinisa Mihajlovic. Ci sono stati commenti su questi cori di matrice territoriale da parte dei tifosi blucerchiati, proprio perché la serata di domenica sera era dedicata a due campioni del genere. In tanti, infatti, si sono espressi sui social, dando del vergognoso a questi continui beceri cori. 

Quella di domenica non è stata una bella giornata per il nostro calcio, anche per colpa degli scontri tra i tifosi del Napoli e della Roma sull’A1. La Procura di Arezzo, intanto, sta continuando ad indagare sulla natura della ‘battaglia avvenuta’ tra alcuni gruppi delle due tifoserie.