Vanessa Gravina, una carriera iniziata da bambina: la sua storia

L'attrice ha iniziato a recitare quando aveva meno di un anno in uno spot pubblicitario, da allora non si è più fermata

Vanessa Gravina
newsby Ilaria Macchi14 Ottobre 2021


Una carriera da predestinata. Una parola che può descrivere appieno l’esperienza di Vanessa Gravina, sul set da quando era solo una bambina, ma che nel corso degli anni ha saputo guadagnarsi l’affetto del pubblico, oltre ai riconoscimenti da parte della critica. Ormai da qualche tempo è una delle protagoniste de “Il paradiso delle signore”, dove veste i panni della contessa Adelaide di Sant’Erasmo, un personaggio che, nonostante la sua durezza, è apprezzato dai telespettatori.

Ma se non fosse riuscita a diventare attrice lei non sembra avere dubbi su quale sarebbe stata la professione a cui avrebbe voluto dedicarsi: la veterinaria. “Ho sempre avuto un grande amore per gli animali – ha detto in un’intervista a ‘Blasting News’ -. Poi quando ho capito in cosa consisteva veramente (ho assistito i primi tre minuti, prima di avere un collasso, a un intervento di ovariectomia) ho cambiato idea. Lì ho capito che la mia sensibilità di fronte ad alcune tematiche non mi avrebbe permesso di praticare quel mestiere”.

Vanessa Gravina: film e programmi televisivi

Vanessa Gravina è nata a Milano il 4 gennaio 1974. E’ attrice praticamente da sempre: a un anno, infatti, era già sul set per una pubblicità di pannolini. Quello è stato però solo l’inizio: a sette anni è nuovamente al lavoor per prendere parte a diversi spot, oltre ad avere la possibilità di esordire in un programma radiofonico. A 11 anni è invece il momento del suo debutto al cinema, grazie a un maestro come “Marco Risi che la vuole nel suo film “Colpo di fulmine”. A questo seguono Maramao (1987), opera prima di Giovanni Veronesi; 32 dicembre (1988), diretto da Luciano De Crescenzo; e Due fratelli (1988), per la regia di Alberto Lattuada.

La popolarità, però, come spesso capita, è arrivata grazie alla Tv e alle fiction a cui ha avuto modo di prendere parte. Basti fare l’esempio di “Don Tonino”, dove ha recitato al fianco di Andrea Roncato e Gigi Sammarchi, “La Piovra 4” (1989) e “La Piovra 5” (1990).

Tra le sue caratteristiche distintive c’è la versatilità, che le ha permesso di dare vita a ruoli più divertenti e altri più drammatici. Proprio per questo nel suo curriculum ci sono la commedia “Abbronzatissimi 2 – Un anno dopo” (1993), il noir “La ragazza di Cortina” (1994) e, nello stesso anno, “Dietro la pianura”, con protagonisti Remo Girone e Claudio Bisio.

Vanessa è riuscita a farsi apprezzare dal pubblico anche per avere avuto modo di lavorare in diverse soap. Nel 2001 arriva a “Incantesimo”, dove è Paola Duprè. Questo personaggio le ha permesso di ottenere due riconoscimenti importanti, la Grolla d’oro come miglior attrice televisiva e il premio televisivo al Festival di Salerno. Successivamente è entrata nel cast di “Centovetrine” (è stata l’avvocato Claudia Corelli) e nella terza stagione di “Sospetti” con Sebastiano Somma. Molti inoltre la ricordano anche per “Gente di mare” , “Madre, aiutami” e “Il bello delle donne… alcuni anni dopo”.

Ormai da qualche tempo è uno dei personaggi principali de “Il paradiso delle signore”. Questo non l’ha però portata ad abbandonare in questi anni il teatro. Da sempre una sua grande passione. Tra i suoi spettacoli di maggiore successo ci sono “La signorina Giulia” di August Strindberg, “Vestire gli ignudi” di Pirandello e “La bisbetica domata” di William Shakespeare.

La sua vita privata

Pur essendo presente sui social, lei ama utilizzare il suo profilo Instagram soprattutto per parlare delle sue novità professionali. L’attrice è stata legata per una decina d’anni al collega Edoardo Siravo, che ha recitato a lungo nella soap “Vivere”. I due, nonostante la differenza d’età (lui è più grande di lei di vent’anni) hanno formato una coppia fortissima. In diverse occasioni hanno avuto modo anche di lavorare insieme a teatro.

Successivamente lei si è legata a Domenico Pimpinella, classe 1972 e manager di successo. I due si sono conosciuti quasi per caso nel 2010: è stato infatti lui ad avvicinarsi a lei mentre entrambi erano in vacanza a Gaeta. I due si sono sposati nel 2015, ma sembra che il loro rapporto si sia concluso definitivamente.

Non ha mai avuto figli.


Tag: Il Paradiso delle SignoreVanessa Gravina