Simona Marchini, età, carriera, malattia, marito, figli, oggi: chi è

L'artista romana è un talento versatile, che ha avuto modo di esprimersi in Tv, al cinema e a teatro

Simona Marchini
newsby Ilaria Macchi19 Novembre 2021


Un’artista poliedrica, che ha saputo dividersi, sempre con ottimi risultati, tra Tv, teatro e cinema, alternandosi sia come conduttrice che come attrice. L’apice del successo per Simona Marchini è arrivato negli anni ’80, ma tra le sue doti c’è certamente anche la capacità di reinventarsi e di superare i momenti difficili che si è trovata a vivere sia a livello professionale sia nella vita privata.

Simona Marchini: età e carriera

Simona Marchini è nata a Roma il 19 dicembre 1941 ed è figlia di Alvaro Marchini, che negli anni ’70 fu presidente della Roma. Pur essendosi laureata in Lettere Moderne alla Sapienza di Roma, ha sempre avuto una grande passione per il mondo dello spettacolo, anche se forse non tutti sanno che la sua prima esibizione risale a quando aveva solo quattro anni. Al tempo, infatti, era stato il papà a permetterle di salire sul palco e di intrattenere il pubblico. Diverso l’atteggiamento del genitore qualche tempo dopo, quando lei aveva sedici anni: il signor Alvaro, infatti, le avrebbe impedito di accettare una proposta che le era stata fatta, perché lo studio, in quel momento, doveva avere la priorità.

Gli intoppi non sono però finiti qui. Nel 1972, infatti, viene scelta per il film “La cagna“, ma è costretta a rinunciare all’ultimo per le conseguenze di un incidente. La svolta non tarda comunque ad arrivare ed è datata 1980, anno in cui Delia Scala la sceglie per la trasmissione “A tutto gag“. Tra i colleghi a cui è maggiormente legata c’è certamente Renzo Arbore, che la vuole al suo fianco in “Quelli della notte“. Successivamente Simona diventa uno dei volti più amati della Rai grazie alla conduzione di “Piacere Rai Uno” (1989), al fianco di Piero Badaloni e Toto Cutugno.

Tra le fiction in cui recita ci sono “Un medico in famiglia” e “Don Matteo“, mentre al cinema Paolo Virzì la vuole nel suo “Notti magiche“. La sua versatilità le permette anche di esprimersi come regista teatrale.

La sua vita privata

L’artista romana si è sposata per due volte, la prima con il Barone Roberto Paolopoli, un suo amico d’infanzia, dal quale ha avuto la sua unica figlia Roberta.

Successivamente, nel 1970, la Marchini si è unita in matrimonio con Franco Cordova (ex anche di Marisa Laurito). Anche questo legame, però, si è concluso: i sue si sono detti addio nel 1980.

Recentemente ha rivelato di avere vissuto un dolore che non ha mai del tutto superato. “Ho perso 4 bambini: è stato terribile. l lavoro mi ha salvata: ha tirato fuori la mia parte sognatrice e fantasiosa” ha raccontato a Caterina Balivo, nel corso della trasmissione ‘Vieni da me’.


Tag: Simona Marchini