Rita Forte, età, carriera, marito, figli, Luciano Rispoli, oggi: chi è

La cantante è legatissima a Luciano Rispoli, con cui ha avuto modo di collaborare per anni a "Il Tappeto Volante"

Rita Forte
Rita Forte - Immagine: Rai
newsby Ilaria Macchi26 Novembre 2021


Il nome di Rita Forte è legato a doppio filo a quello di Luciano Rispoli, con cui ha formato un sodalizio artistico fortissimo, al punto tale da riuscire a instaurare un rapporto con lui che andava al di là della collaborazione professionale. Non a caso, il conduttore poco prima di morire aveva avuto parole per lei che l’hanno toccata nel profondo: “Sei la persona a cui sono più affezionato nel mondo dello spettacolo, sei la più brava – le aveva detto -. Mi disse delle cose meravigliose. Il mio fu un rapporto come tra padre e figlia. È stato un po’ burbero con me, doveva istruirmi”.

Rita Forte: età e carriera

Rita Forte è nata a Terracina, in provincia di Latina, il 14 marzo 1968. Sin da bambina non ha mai nascosto alla sua famiglia la sua passione per la musica e ha iniziato così a prendere lezioni di canto e pianoforte. Questo le ha così permesso di prendere parte ad alcuni eventi canori organizzati nella sua zona e di mostrare una determinazione non da poco quando era chiamata a esibirsi davanti al pubblico. La svolta è poi arrivata nel 1975, anno in cui Claudio Mattone, uno dei talent scout più famosi, decide di puntare su di lei e la aiuta a realizzare i suoi primi due brani, “Sospetto” e “Quando mia madre no”.

Un altro anno importante per lei è stato il 1991, grazie alla partecipazione al Festival di Sanremo. È in gara nella categoria “Nuove Proposte” con “È arrivata una canzone“, grazie a cui ottiene il terzo posto. Dodici mesi più tardi torna all’Ariston tra i “Big” con “Non è colpa di nessuno“.

Nel corso degli anni ha poi avuto occasione di pubblicare ben cinque album, “Le donne sono un’altra cosa”. “Certi uomini”, “Cantando cantando”, “Con tutto il mio cuore”, “Dall’Acustico”.

Nel suo curriculum ci sono anche diverse esperienze televisive. Basti pensare a “Il Tappeto Volante”, “Buona Domenica” e “Unomattina Estate”. A questo si è aggiunta una partecipazione a “Tale e Quale Show” nel 2014.

La sua vita privata

La cantante è legata dal 2011 a Raniero, che è stato anche il suo primo amore. È stato proprio durante un mio concerto, nel 2011, che ho ritrovato Raniero. Lui è stato il mio primo amore, ma poi ci siamo persi di vista. Ci siamo incontrati di nuovo dopo trent’anni e, da allora, non ci siamo più lasciati“- aveva raccontato lei in un’intervista a ‘DiPiù Tv’.

Rita Forte oggi appare pochissimo in Tv, se non in qualità di ospite di alcuni programmi. In occasione della sua esperienza nello studio di “Storie Italiane” lei aveva raccontato a Eleonora Daniele di un incidente avuto con il compagno: “Eravamo a Terracina, dovevamo andare al mare. C’era traffico, io volevo andare con la macchina, ma il mio compagno che non sopporta il traffico mi dice ‘prendiamo la macchina che facciamo prima’, ma una macchina fa un’inversione ad Ue ci prende in pieno. Ho riportato la frattura spirale tra tibia e perone, mentre il mio compagno una frattura al femore, ci hanno operato, abbiamo passato tutta l’estate tra ospedali e rianimazione”.

L’artista ha inoltre avuto ventun anni fa un tumore al seno, che si è poi ripresentato recentemente ma che lei ha superato: “Alla fine di aprile del 2019 faccio il mio solito controllo al seno e c’era qualcosa che non fa: era un tumore e nel giro di una settimana mi ha operata e mi ha tolto questo tumore per la seconda volta, non era la recidiva del primo. Ringraziando Dio non ho fatto terapie perché l’ho scoperto in tempo, ma è stato terribile mi sono tornate in mente le difficoltà dei 21 anni prima, la paura ti assale, mi hanno aiutato i medici” – ha concluso.