Riccardo Trevisani da Sky a Mediaset: chi è il telecronista

Il giornalista è entrato nella redazione sportiva della pay Tv nel 20004: la Tv del Biscione ha deciso di puntare su di lui dopo l'addio a Pierluigi Pardo

Riccardo Trevisani
newsby Ilaria Macchi3 Agosto 2021


Mediaset ha ufficializzato ieri una new entry importante tra i telecronisti che commenteranno le gare della nuova stagione calcistica al via tra poche settimane. Si tratta di Riccardo Trevisani, che aveva annunciato pochi giorni fa il suo addio a Sky arrivato dopo ben diciassette anni. Il giornalista si unisce così a Massimo Callegari nel racconto degli eventi trasmessi in esclusiva dall’emittente di Cologno Monzese, tra cui spiccano Coppa Italia, Supercoppa Italiana e Champions League.

A lui è affidato il compito di sostituire una colonna del Biscione, Pierluigi Pardo, citato in causa dell’azienda per non avere rispettato l’accordo in esclusiva che era stato sottoscritto tra le parti.

Riccardo Trevisani saluta Sky e passa a Mediaset

Ho messo piede a Sky il 31 luglio 2004. Saluto e ringrazio il 31 luglio 2021. 17 anni. Splendidi. Infinite dirette in studio e sui campi. Mille dirette gol. 1325 telecronache. 279 condivise con un amico come Daniele Adani. Un percorso lunghissimo, di crescita e di lavoro – ha scritto Riccardo Trevisani sul suo profilo Instagram per ufficializzare il suo addio alla pay Tv -. Il grazie va a Sky Sport a chi mi ha permesso di mettere passione ed entusiasmo al servizio di chi ascolta. Facciamo un lavoro bellissimo e complesso. Giudicato spesso con pochi argomenti (su tutti il tifo) e molta fretta. Ho scelto tre highlights di questi 17 lunghi anni, perché sono stati tre momenti incredibili, indimenticabili e ingestibili, che certificano la passione per questo sport e per questo lavoro. Non si può piacere a tutti. Lavorare per Sky, invece, mi è piaciuto un sacco. A presto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Riccardo Trevisani (@riccardotrevisani)

Il giornalista, che il prossimo 30 agosto compirà 42 anni, ha iniziato la sua carriera in alcune emittenti romane nel 1997, per poi fare esperienza anche in diverse radio e giornali della sua città. Il grande salto è arrivato nel 2004, anno del suo passaggio a Sky, dove si è occupato sia di Serie A sia di calcio internazionale. In passato ha commentato insieme a Josè Altafini la Primera Division, oltre ad avere condotto nel 2010 “Mondo Gol”, la trasmissione dedicata ai campionati europei più importanti. Negli ultimi tempi la pay Tv lo ha affiancato a Daniele Adani (anche lui lascia l’emittente), grande esperto di calcio sudamericano.

A lui il compito di sostituire Pierluigi Pardo

L’esperienza e la capacità di coinvolgere il telespettatore in una telecronaca e non solo non mancano certamente a Riccardo Trevisani. Ed è per questo che Mediaset non ha esitato a puntare su di lui. Ho scelto tre highlights di questi 17 lunghi anni, perché sono stati tre momenti incredibili, indimenticabili e ingestibili, che certificano la passione per questo sport e per questo lavoro. Non si può piacere a tutti. Lavorare per Sky, invece, mi è piaciuto un sacco. A presto”, questo quanto annunciato nel videomessaggio social diffuso dalla Tv di Cologno Monzese.

Si chiude così in via definitiva il rapporto tra la Tv del Biscione e Pierluigi Pardo, che è entrato a far parte della squadra di commentatori di DAZN. L’annuncio non è stato però preso bene da Mediaset, che lo ha accusato di grave inadempimento delle intese di collaborazione esclusiva raggiunte, al punto tale da decidere di fargli causa.


Tag: MediasetPierluigi PardoRiccardo Trevisani