Pierre Cosso, da “Il tempo delle mele” a oggi: cosa fa l’attore

L'attore ha raggiunto la popolarità da giovanissimo nel film che è diventato un cult negli anni '80: al suo fianco c'era Sophie Marceau con cui ha vissuto una storia d'amore

Pierre Cosso
newsby Ilaria Macchi19 Giugno 2021


Associare il nome di Pierre Cosso a “Il tempo delle mele”, il film che ha fatto la storia del cinema negli anni ’80 e che ha avuto anche un seguito, è quasi naturale. Quello è stato certamente il suo film più importante, che gli aveva permesso anche di incontrare l’amore al fianco della sua partner di scena, Sophie Marceu. La sua carriera è comunque proseguita con un buon successo e gli ha permesso anche di farsi conoscere meglio dal pubblico italiano, oltre che di mettere in mostra il suo talento anche in ambito musicale.

Pierre Cosso: età e carriera

Pierre Cosso è nato ad Algeri il 24 settembre 1961 e può essere definito artista a 360 gradi: pur avendo lavorato prevalentemente come attore, infatti, ha avuto la possibilità di mettersi in mostra anche come musicista e compositore. Il successo è arrivato quando era ancora giovanissimo: nel 1980 è infatti uscito il film che gli ha regalato la celebrità, “Il tempo delle mele”. Qui interpretava il ruolo del protagonista, Matheieu, che finiva per mettere le cuffiette del walkman a Vic in una festa in casa, come quelle che venivano spesso organizzate all’epoca. Una scena memorabile, che molti ricordano nitidamente ancora oggi.

Su quel set lui aveva avuto anche la possibilità di trovare l’amore, anche se in pochi ne sono a conoscenza: “Ho fatto ridere tutti. Dopo due giorni sul set io e Sophie stavamo insieme e lo siamo rimasti per due anni e mezzo – aveva raccontato lui in un’intervista al settimanale ‘Chi’ -. Ci siamo persi di vista vent’anni fa. Mi piacerebbe un giorno ritrovarci”.

La partecipazione a una pellicola di così grande popolarità ha contribuito a fare da trampolino di lancio nella sua carriera. Nel corso degli anni ha infatti avuto la possibilità di lavorare all’estero. Nel suo curriculim ci sono anche “Rosa la Rose”, “La candide Madame Duff”, “Cenerentola ’80”, “Al cuore si comanda” e “Un lupo mannaro americano a Parigi”. A inizio anni duemila ha inoltre avuto modo di recitare anche in teatro nello spettacolo “Ladies night”, premiato con un Molière per la migliore commedia.

E’ stato inoltre nel cast di tantissime fiction, tra cui l’italiana “Anna e i cinque” con Sabrina Ferilli. Qualche tempo fa Milly Carlucci gli ha offerto una nuova sfida, quella come ballerino in “Ballando con le stelle“, dove ha dimostrato tutta la sua versatilità.

La sua vita privata

L’artista francese ha avuto una vita sentimentale piuttosto travagliata. Dopo la storia con la Marceau, si è sposato con Mathilde, da cui ha avuto il suo primo figlio, Lino. Successivamente si è legato a Rautea, da cui ha avuto altri tre figli. La coppia vive dal 2003 a Thaiti, l’isola più grande della Polinesia francese.

In questi anni non sono mancate le proposte per spingerlo a partecipare a diversi reality, ma lui ha sempre declinato: “Ballando con le stelle l’ho vissuto solo come un bel concorso di ballo. L’ho fatto anche per i soldi” – aveva detto in un’intervista.

 


Tag: Il tempo delle melePierre CossoSophie Marceau