Paola Ferrari, età, carriera, marito, figli: chi è la giornalista

Paola Ferrari può vantare il record di essere stata la prima donna a condurre "La Domenica Sportiva" e di avere dimostrato di essere competente e autorevole

Paola Ferrari Rai
Foto | Rai
newsby Ilaria Macchi13 Settembre 2022


Il numero di donne che si occupano di calcio è certamente cambiato, nonostante molti siano ancora diffidenti sulla loro preparazione. Paola Ferrari è invece stata certamente una delle prime che ha smentito questa teoria e ha dimostrato con i fatti quanto sia preparata. Non a caso, può vantarsi di un record non da poco: è stata la prima a condurre una trasmissione storica come “La Domenica Sportiva” e non in veste di “valletta” come invece era accaduto in passato per chi l’aveva preceduta.

Riuscire a combattere con alcuni pregiudizi anche per una come lei non è stato comunque semplice: “All’inizio non era assolutamente pensabile che una ragazza, una giovane giornalista conducesse la Domenica sportiva, andasse negli spogliatoi…è stato un cambiamento di costume importante che non molti mi riconoscono – ha detto in un’intervista a ‘Il Giornale’ -. Detto ciò, non penso che noi donne siamo dei panda da proteggere con uno steccato. O che qualsiasi cosa che facciamo debba andare bene. Io posso criticare una collega donna o un collega uomo, perché la vera uguaglianza non è nel mettere degli steccati ma nel metterci a confronto nel mondo del lavoro alla pari”.

Paola Ferrari: chi è la giornalista

Paola Francesca Ferrari (questo il nome completo di Paola Ferrari) è nata a Milano il 6 ottobre 1960. I suoi primi lavori nel mondo dello spettacolo risalgono agli anni ’80, periodo in cui ha la possibilità di essere scelta come attrice di fotoromanzi, per poi entrare nel cast di “Portobello” nel 1987, condotto da Enzo Tortora.

Paola Ferrari Rai
Foto | Rai

Ben presto decide però di sfruttare la sua passione innata per lo sport e inizia così a lavorare come giornalista. Questa la porta a lavorare a Telenova, celebre emittente lombarda, a cui affianca la collaborazione con la rivista di calcio per ragazzi “Intrepido”.

La svolta non tarda ad arrivare. A fine anni ’80 approda in Rai, dove ha la possibilità di realizzare alcuni servizi per “La domenica Sportiva”, per poi essere assunta qualche anno dopo. Il suo nome è legato indissolubilmente alla storica trasmissione della Tv di Stato, che conduce dal 1996 al 1999 e successivamente nel 2005 e nel 2010.

Tra i programmi che ha avuto modo di guidare ci sono anche “Dribbling” (1988), “Pole Position” dedicata alla Formula Uno (2002-2003) e “90° Minuto” (2003, è stata la prima donna a condurlo).

La sua vita privata

La giornalista è sposata con il manager Marco De Benedetti, figlio di Carlo De Benedetti e presidente del gruppo GEDI, editore di numerosi quotidiani tra i quali La Repubblica, La Stampa e Il Secolo XIX.

I due si sono conosciuti nel 1996 grazie ad Alba Parietti, che era amica di entrambi. Non c’è stato però alcun colpo di fulmine: Paola Ferrari in un primo momento riteneva quello che sarebbe diventao suo marito un figlio di papà. Un anno dopo è invece arrivato il matrimonio. Dal loro amore sono nati due figli: Alessandro e Virginia.

Paola Ferrari Rai
Foto | Canale 5

E’ stata lei ad avere rivelato di avere avuto un carcinoma al viso, che l’ha costretta a subire un intervento chirurgico. Lei non ha però alcun timore di mostrare la sua cicatrice: “La cicatrice la porterò con orgoglio per tutte le donne che lottano contro patologie ancora più gravi – ha detto in un’intervista al settimanale ‘Gente’ -. Ho avuto paura. Ho pianto molto. Cercavo di darmi coraggio ma non è semplice. Ma anche quando mi assaliva lo sconforto ho sempre pensato di essere comunque fortunata. Perché spero che quello che mi è successo possa essere di aiuto a chi, come me, si trova all’improvviso in un tunnel buio”.


Tag: Paola Ferrari