Nancy Brilli, età, carriera, marito, figlio: chi è

Nancy Brilli è una delle attrici italiane più amate, che ha iniziato la sua carriera quasi per caso: a credere in lei è stata l'amica Vittoria Squitieri, figlia del regista Pasquale

Nancy Brilli
Nancy Brilli a "Porta a Porta" - Immagine: Rai
newsby Ilaria Macchi13 Marzo 2022


Semplicità e versatilità sono certamente tra le doti più importanti di Nancy Brilli, rivelatisi fondamentali per entrare nel cuore del pubblico. Determinante per dare inizio alla sua carriera è stato l’incontro con l’amica Vittoria Squitieri, figlia del regista Pasquale Squitieri, che le ha permesso di capire quanto desiderasse entrare nel mondo della recitazione. È stato lui a darle il suo primo ruolo al cinema nel film “Claretta“, film dedicato alla biografia dell’amante di Benito Mussolini.

Nel corso della sua carriera non sono mancati i riconoscimenti, tra cui spiccano il David di Donatello e il Nastro d’Argento.

Nancy Brilli: età e carriera

Nicoletta Lina Ortensia Brilli (questo il nome all’anagrafe di Nacy Brilli) è nata a Roma il 10 aprile 1964 ed è rimasta orfana di mamma quando aveva solo dieci anni. L’esordio al cinema risale al 1984 in “Claretta” grazie a Pasquale Squitieri, che la vuole anche l’anno successivo nella miniserie “Naso di cane“.

Nancy Brilli Rai Da noi a ruota libera
Foto | Rai

Diversi i colleghi e i registi importanti con cui ha recitato, tra cui spicca Carlo Verdone, che l’ha diretta in “Compagni di scuola”. I riconoscimenti non sono tardati ad arrivare. Nel 1990 ha vinto il David di Donatello come Miglior Attrice non Protagonista e il Nastro d’Argento per la sua interpretazione nel film “Piccoli Equivoci”.

Tra le pellicole più note in cui ha recitato possiamo citare “Demoni 2… l’incubo ritorna” (1986) di Dario Argento, “Il ptesente prossimo venturo” (1990), “Natale in Crociera” (2007) e “Tiro Libero” (2017). Nel suo curriculum non sono mancate le fiction, tra cui “Il bello delle donne” (nel cast c’erano anche Virna Lisi e Giuliana De Sio) e “Commesse” e “Caterina e le sue figlie”.

La sua vita privata

Dal 1987 al 1990 l’attrice è stata sposata con il collega Massimo Ghini, che aveva conosciuto sul set di “Due Fratelli”. A inizio anni ’90 ha poi vissuto una storia d’amore particolarmente tormentata con il cantautore Ivano Fossati, terminata dopo due anni.

Nancy Brilli Rai Domenica In
Foto | Rai

Tra le relazioni più importanti c’è però quella con il figlio d’arte Luca Manfredi (figli di Nino), con cui è rimasta sposata fino al 2002. Dalla loro storia è nato nel 2000 l’unico figlio dell’attrice, Federico. Diventare mamma ha rappresentato per lei il coronamento di un sogno: lei, infatti, non credeva fosse possibile a causa di alcuni problemi di salute avuti in passato (soffre di endometriosi, oltre ad avere superato un tumore all’utero). “Ero convinta di essere sterile, ma grazie alle cure specifiche ho coronato il mio sogno – aveva raccontato a Barbara D’Urso, ospite di ‘Domenica Live’ -. Quando ho scoperto di essere incinta ho creduto fosse un miracolo”.

Successivamente l’artista si è legata al chirurgo plastico Roy De Vita, con cui sembrava sul punto di progettare le nozze, ma anche in questo caso i due hanno deciso di prendere strade diverse.Nancy Brilli oggi è legata a Pupi D’Angieri, imprenditore  e ambasciatore per gli Affari Europei del Belize ed ex braccio destro di Arafat.


Tag: Nancy Brilly