Lino Guanciale sapete qual è il suo titolo di studi? Spunta la curiosità sul noto attore

Lino Guanciale (foto ansa, newsby)
Lino Guanciale (foto ansa, newsby)
newsby Stefania Meneghella11 Gennaio 2023


Qual è il titolo di studio di Lino Guanciale? Molti fan si sono chiesti spesso quale scuola abbia frequentato prima della sua popolarità. Ecco la risposta.

Guanciale è sicuramente uno degli attori più amati e apprezzati dal panorama cinematografico italiano. Ha infatti raggiunto la notorietà grazie a numerosi progetti televisivi come Che Dio ci aiuti, La porta rossa, Non dirlo al mio capo e L’allieva. Nell’autunno del 2020, Lino ha inoltre sposato la compagna Antonella Liuzzi: i due sono molto innamorati e felici, e hanno messo al mondo il primogenito Pietro.

Lino Guanciale (foto ansa, newsby)
Lino Guanciale (foto ansa, newsby)

C’è molta curiosità su quale possa essere il titolo di studio dell’attore, che sta per ritornare nella terza stagione de La Porta Rossa nei panni di Leonardo Cagliostro.

Qual è il titolo di studio di Guanciale

Nato ad Avezzano nel 1979, Guanciale ha iniziato a percorrere la strada della recitazione dopo aver approfondito la sua grande passione per il rugby che l’ha portato a giocare nella nazionale Under 16 e Under 19. E’ figlio di un medico e di un’insegnante, mentre suo fratello è diventato negli anni uno psicologo. L’attore ha frequentato il Liceo Scientifico ad Avezzano e, dopo il diploma, si è iscritto presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza.

Non ha però portato a termine gli studi e, con il sogno di inseguire il percorso della recitazione, si è iscritto all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica di Roma dove ha conseguito il diploma nel 2003. Il suo primo debutto nel panorama teatrale è avvenuto con uno spettacolo diretto da Luca Ronconi e Gigi Proietti. Nel 2009, veste invece i panni di un giovane Wolfgang Amadeus Mozart ed entra in seguito nel cast de La prima linea insieme a Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno. Da allora la sua carriera è sempre stata in ascesa.

Si sono susseguite numerose esperienze teatrali, ma anche televisive e cinematografiche: Guanciale ha infatti raggiunto la popolarità in tv grazie a varie fiction a cui ha preso parte tra cui L’Allieva, Che Dio ci Aiuti, Non dirlo al mio capo e La Porta Rossa.

Arriva la terza stagione de La Porta Rossa: le anticipazioni

Mercoledì 11 gennaio 2023 verrà trasmessa la prima puntata della terza stagione della fortunata fiction Rai. Il protagonista è – come sempre – Leonardo Cagliostro, interpretato da un bravissimo Lino Guanciale. Cagliostro è ancora intrappolato tra la vita e la morte e non riesce a varcare la porta rossa, sopratutto da quando la medium Vanessa è fuggita insieme a Federico.
Lino Guanciale ne La Porta Rossa (foto ansa, newsby)
Lino Guanciale ne La Porta Rossa (foto ansa, newsby)
Sono infatti trascorsi tre anni da quel momento, e la ragazza sta adesso frequentando il Centro Studi di Parapsicologia presso l’Università della Slovenia. Leonardo ha rotto ogni legame con lei e si rifiuta di aiutarla quando la madre Eleonora gli chiede di liberarla da quel luogo enigmatico. C’è molta attesa per quello che accadrà nel corso di queste nuovissime puntate, e i fan non potranno fare a meno di restare incollati al piccolo schermo per assistere a tutti i colpi di scena che la serie avrà in serbo per loro. Nel cast i personaggi son inoltre rimasti gli stessi e, insieme a Lino Guanciale, ci sarà anche la co-protagonista Gabriella Pession.