Jessica Morlacchi torna a parlare: “Ho perdonato Memo Remigi, non lo denuncio”

A distanza di settimane dall'accaduto, ora Jessica Morlacchi ripensa alle molestie subite da Memo Remigi in diretta: ora ha deciso di perdonare il cantante

Jessica Morlacchi Tv
Foto | Rai
newsby Ilaria Macchi17 Novembre 2022


Ormai da tempo Jessica Morlacchi fa parte del cast di “Oggi è un altro giorno“, dove ha dimostrato di non avere perso le doti vocali che l’avevano resa celebre quando era poco più di una bambina grazie ai Gazosa. Il suo nome è però diventato noto anche a chi non segue il programma Rai in seguito alla puntata di venerdì 21 ottobre, giorno in cui lei ha subito una molestia in diretta da parte di Memo Remigi.

Il cantante è arrivato a toccarle il fondoschiena ed è stato così escluso dalla trasmissione, oltre ad avere subito la rescissione del contratto in essere con la Rai. Lui ha cercato di minimizzare l’accaduto, sottolineando che fosse un gesto quasi “normale” per il rapporto che si era creato tra loro, ma lei non ha accettato la situazione. A distanza di tempo, però, lei sembra avere ridimensionato l’accaduto e sostiene di avere perdonato il collega.

Jessica Morlacchi ora perdona Memo Remigi

Analizzare una situazione spiacevole, anche a mente fredda, permette di vedere tutto con più lucidità. E’ quello che ha fatto Jessica Morlacchi in merito alla molestia subita in diretta da Memo Remigi, fatto che ora lei vede con occhi diversi: “Penso abbia avuto un momento di confusione. È l’unica spiegazione che riesco a darmi. Non ho idea di che cosa gli sia venuto in mente in quel momento: abbiamo lavorato insieme per due anni in maniera fantastica, senza nessun problema e nel massimo rispetto reciproco. Poi in diretta tv, ha fatto un gesto del genere. Ma perché? – ha detto lei in un’intervista al settimanale ‘Diva e Donna’.

Jessica Morlacchi Memo Remigi
Foto | Rai

La cantante non ha però intenzione di denunciare il collega, nonostante qualcuno le abbia suggerito di farlo: “In molti mi hanno detto che avrei dovuto denunciarlo – racconta la donna –. Io non lo farò. Gli voglio bene come se fosse mio nonno”.

Ancora adesso l’accaduto è per lei difficile da comprendere, anche se, a suo dire, una delle cause sarebbe da ricondurre all’età: “Penso che sia proprio vero che a una certa età si perdano i freni inibitori e si torni un po’ bambini. È l’unica spiegazione che riesco a darmi. Ha avuto un momento di confusione e una momentanea perdita della ragione. Quello che ha fatto sarebbe stato gravissimo in ogni caso, in diretta televisiva è stato ancora peggio”.

Una grande delusione

L’amarezza è stata ancora più forte in lei perché da parte di Memo Remigi non sono arrivate subito le scuse: “Questo ha aumentato il mio dispiacere. Ci sono voluti Striscia la notizia e la consegna del Tapiro d’oro perché chiedesse scusa a me, a Serena Bortone, alla Rai e al pubblico”.

Su una cosa, però, lei ci tiene a essere chiara: non è stata lei a chiedere che il collega venisse escluso dal programma: “Primo fatto: il suo allontanamento non è dipeso da me, io non ho chiesto nulla alla Rai. Secondo fatto: se fai un gesto del genere, poi ti prendi le tue responsabilità. Anche perché poi sono stata sottoposta a una pressione mediatica che non auguro a nessuno. Io sono una cantante, voglio che si parli di me per le mie canzoni. Nei giorni subito dopo il fatto mi era capitato di accendere la radio e sentire che si parlava di me per la palpata. Non era bello, non ho bisogno che si parli di me a tutti i costi” – ha concluso.


Tag: Jessica MorlacchiMemo RemigiOggi è un altro giorno