Ivan Cattaneo, età, carriera, canzoni, vita privata, oggi: chi è il cantante

Ivan Cattaneo
Ivan Cattaneo a "Verissimo" - Immagine: Canale 5
newsby Ilaria Macchi3 Dicembre 2021


Un’artista versatile, che non ha avuto alcun timore nell’andare controcorrente e che ha saputo rimettersi in discussione anche dopo un periodo non particolarmente positivo della sua carriera. Questo è Ivan Cattaneo, che si è fatto conoscere recentemente anche dal pubblico più giovane grazie alla sua partecipazione al “Grande Fratello Vip” nel 2018, dove è apparsa evidente la sua personalità.

Tra i suoi successi più importanti ci sono “Polisex” e “La bambolina che fa no no”.

Ivan Cattaneo: età e carriera

Ivan Cattaneo è nato a Bergamo il 18 marzo 1953 e ha manifestato sin da subito una grande passione per la musica, punck e rock in modo particolare. Da giovanissimo, nel 1975, ha pubblicato il suo primo album, dal titolo “UOAEI“, a cui segue due anni dopo ” Primo, secondo e frutta (Ivan compreso)“, ritenuto un simbolo del tock demenziale.

L’anno della svolta è però il 1981, quello in cui esce “Polisex”, considerato l’inno di una generazione di alternativi, quello che lui voleva essere, un uomo che non aveva alcun timore di non seguire la massa e delle critiche che questo avrebbe potuto provocargli. Tra i motivi del suo successo c’è anche la capacità di interpretare in un modo tutto suo una serie di cover, come è apparso evidente con l’album “2060 Italian Graffiati” (1981. Qui sono contenuti brani quali “Nessuno mi può giudicare ” e “Una zebra a pois”.

Ad apprezzarlo sono anche diversi colleghi, tra cui spiccano Caterina Caselli e Giuni Russo, con cui ha stretto una collaborazione artistica, suggellata anche da una grande amicizia.

Il suo amore per l’arte è apparso evidente anche da una passione a cui si è spesso dedicato nel tempo libero: la pittura. Questa lo ha aiutato ad andare avanti nei momenti in cui la popolarità non sembrava essere quella di un tempo.

Ma cosa fa Ivan Cattaneo oggi? Nell’ultimo periodo ha avuto modo di farsi conoscere meglio attraverso la partecipazione ad alcuni reality. È il caso di “Music Farm” (2004), “L’isola dei Famosi” (2007) e “Grande Fratello Vip“.

La sua vita privata

Da ragazzo ha confessato alla mamma di essere omosessuale, ma lei non ha preso particolarmente bene la notizia. In un primo momento lei, in accordo con il papà, lo ha mandato da uno psicologo e successivamente lo ha fatto ricoverare in una clinica psichiatrica. La passione per la musica rock è nata proprio in quel periodo: per rendersi più credibile ha finto di essere “guarito”.

Sin dall’inizio della sua carriera il cantante è stato consierato un’icona per il mondo omosessuale. Questo lo ha reso particolarmente orgoglioso perché è stato per lui un modo per dare coraggio a chi non aveva la forza di uscire allo scoperto.


Tag: Ivan Cattaneo