I Gemelli di Guidonia, i tre fratelli Pacifico, Gino ed Eduardo Acciarino: chi sono

I Gemelli di Guidonia sono stati tra i protagonisti dell'ultima edizione di "Tale e Quale Show", dove sono stati apprezzati per il loro trasforomismo, caratteristica che ha permesso loro di ottenere la vittoria

I Gemelli di Guidonia
newsby Ilaria Macchi5 Giugno 2022


L’ultima stagione diTale e Quale Shiowsi è rivelata un successo, soprattutto per la scelta del cast, curata in prima persona da Carlo Conti. Tra i protagonisti apprezzati dal pubblico ci sono stati I Gemelli di Guidonia, che hanno accettato di mettersi in gioco mostrando le loro doti artistiche. I tre ragazzi hanno raccolto importanti riscontri sin dalla prima puntata del talent show in cui hanno interpretato “Mille”, uno dei tormentoni dell’estate, arrivando a imitare al meglio Orietta Berti, Fedez e Achille Lauro. Ed è grazie alla loro versatilità che hanno ottenuto la vittoria.

I tre artisti sono in realtà tre fratelli e hanno assunto questo nome d’arte su iniziativa di Fiorello (in passato hanno partecipato al suo programma “Edicola Fiore”), mentre prima erano noti come “Gli Effervescenti Naturali”.

I Gemelli di Guidonia: chi sono i tre fratelli Acciarino

Il gruppo de I Gemelli di Guidonia è composto da tre fratelli, Pacifico, Gino ed Eduardo Acciarino, che hanno rispettivamente 37, 34 e 33 anni. Sin da bambini hanno manifestato una grande passione per la musica ed è stata proprio questa che ha spinto Pacifico a decidere di imparare a suonare la tastiera, mentre Gino amava cantare. Per Eduardo, il più piccolo tra loro, seguirli è stato quindi più che naturale.

I Gemelli di Guidonia Tale e Quale Show
Foto | Rai

La svolta per loro arriva nel 1999, anno in cui si fanno conoscere con una serie di esibizioni soprattutto in locali della loro zona con il nome di “Effervescenti Naturali“. Fiorello è stato tra i primi a essere rimasto colpito dal loro talento e a volerli nel suo programma “Edicola Fiore“.

Le occasioni per mostrare il loro talento non sono mancate, ma loro non possono certamente dimenticare i due momenti in cui hanno potuto cantare davanti a Giovanni Paolo II: Tra i cantanti che hanno accettato di esibirsi con loro ci sono Max Pezzali, Biagio Antonacci e Giuliano Sangiorgi.

Genelli di Guidonia Carlo Conti
Foto | Rai

Nel 2019 sono stati inoltre ospiti del programma Rai “Italia Sì” e di “Quelli che il calcio“. Fiorello li ha poi voluti al suo fianco anche in “Viva RaiPlay“. Le loro doti vocali e la loro versatilità hanno subito colpito il pubblico ed è per questo che Carlo Conti non ha esitato a volerli nel suo programma. Una scelta che, evidentemente, si è rivelata corretta.


Tag: I Gemelli di GuidoniaTale e Quale Show