Giovanna Ralli, età, carriera, film, marito, figli, oggi: chi è l’attrice

Giovanna Ralli ha scritto la storia del cinema italiano grazie alla sua capacità di interpretare ruoli sempre diversi tra loro: nel suo curriculum ci sono anche due Nastri d'Argento

Giovanna Ralli Domenica In
Foto | Rai
newsby Ilaria Macchi8 Maggio 2022


Un’attrice versatile, che non ha mai voluto accontetarsi e che è riuscita a conquistare ben due Nastri d’Argento, uno come Miglior Attrice per il film “La fuga” mel 1966 e uno come Miglior Attrice non Protagonista per il film “C’eravamo tanto amati” nel 1975. Questa è Giovanna Ralli, che è entrata nel cuore del pubblico per il suo talento indiscusso, oltre che per avere lavorato con alcuni tra i registi italiani più importanti.

A questi riconoscimenti si è poi aggiunto nel 2020 il Premio alla Carriera.

Chi è Giovanna Ralli: età e carriera

L’attrice è nata il 2 gennaio 1935 e ha avuto praticamente da sempre una grande passione per la recitazione. Non a caso, ha debuttato nel suo primo film quando era solo una bambina in “La maestrina” (1935). A questo ha fatto seguito “I bambini ci guardano” (1943), diretto da Vittorio De Sica.

Giovanna Ralli Rai
Foto | Rai

La popolarità vera e propria è arrivata negli anni ’50, complice anche il suo legame con uno dei produttori cinematografici più noti dell’epoca, Sergio Amidei. Nel suo curriculum non è mancata anche un’esperienza a Hollywood, anche se non le ha permesso di ottenere i risultati che si sarebbe aspettata.

Nel nostro Paese sono in tanti ad avere apprezzato il suo talento indiscusso, non a caso ha avuto modo di lavorare con registi del calibro di Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Ettore Scola e Roberto Rossellini. Diversi anche i colleghi che l’hanno amata, quali Alberto Sordi, Totò e Nino Manfredi.

Alle esperienze al cinema ha aggiunto anche alcune fiction, tra cui “Ho sposato uno sbirro”, “Al di là del lago” e “Tutti pazzi per amore”.

Giovanna Ralli oggi ha ancora lo stesso amore di un tempo per il suo lavoro. “Settant’anni di carriera sono tantissimi, ho interpretato centinaia di personaggi – ha detto in un’intervista a ‘Io Donna’ -. Sono tornata sul set in estate, dopo otto anni. L’ultimo film era stato ‘Un ragazzo d’oro’ di Pupi Avati. Ho sempre detto no fino a quando ho letto la sceneggiatura del film diretto da Jasmine Trinca, il suo primo da regista. Ho accettato di far parte di una storia autobiografica. Lei ha perso il papà a un anno e mezzo ed è stata cresciuta dalla nonna. Io intepreto la nonna che sta sempre con questa bambina”.

La sua vita privata

Oltre alla storia giovanile con il produttore Sergio Amidei, l’attrice ha avuto una relazione con il collega Michael Caine, con cui aveva avuto modo di lavorare.

Giovanna Ralli Domenica In
Foto | Rai

Ma non ci sono grandi dubbi nell’indicare quale sia ancora oggi il suo grande amore . Si tratta di Ettore Boschi, marito di Giovanna Ralli dal 1977  e scomparso nel 2013. Ancora adesso, a distanza di tempo, lei continua a ricordarlo con grande nostalgia: “L’unico che mi ha chiesto di sposarmi è stato Ettore e io gli ho detto sì – ha racontato a Mara Venier in un’intervista a ‘Domenica In’ –. L’ho conosciuto quando debuttai a Milano, ci siamo visti il giorno dopo perché dovevamo andare a colazione. Vado in albergo, mi faccio una camomilla. Mi ero messa una camicia da notte di flanella. Suonano, apro ed era Ettore: non c’è stato verso, è andata benissimo“.


Tag: Giovanna Ralli