Giò di Tonno, età, carriera, moglie, figli, malattia: chi è il cantante

Giò di Tonno
Giò di Tonno a 'Vieni da me' - Immagine: Rai
newsby Ilaria Macchi24 Febbraio 2022


Pur vantando una carriera importante che gli ha permesso di ottenere riscontri importanti sia in veste di cantante sia in quella di attore, il momento più soddisfacente per Già di Tonno risale certamente al 2008. E’ in quell’anno, infatti, che ha conquistato il Festival di Sanremo con Lola Ponce con il brano “Colpo di fulmine”.

Giò Di Tonno: età e carriera

Giovanni Di Tonno (questo il nome all’anagrafe di Giò Di Tonno) è nato a Pescara il 5 agosto 1973. Sin da bambino ha manifestato una grande passione per la musica e ha fatto il possibile per fare in modo che potesse trasformarsi in un lavoro.

Da ragazzo ha conosciuto la gavetta e ha così iniziato a esibirsi in alcuni locali della sua zona grazie ad alcuni amici in comune. La prima occasione per farsi conoscere è arrivata grazie alla partecipazione a Sanremo Famosi nel 1993, dove ottiene alla vittoria. Questo risultato gli permette di gareggiare tra le Nuove Proposte al Festival di Sanremo con il brano “Senti un uomo”, che non riesce però ad andare oltre il decimo posto. Decisamente meglio, almeno per quanto riguarda gli addetti ai lavori, il riscontro ottenuto dal suo primo album.

Giò approfitta di questo periodo per portare avanti il suo duplice interesse musicale, che coinvolge sia la musica classica sia quella pop. Come è facile immaginare, però, è però quest’ultima che lo porta alla svolta tanto attesa grazie alla conoscenza con Lola Ponce, con cui lavora al musical “Notre Dame de Paris”. I due incidono un singolo, “Come stai?” e si presentano poi in gara a Sanremo ottenendo la vittoria con “Colpo di fulmine”.

Il trionfo all’Ariston gli ha regalato visibilità, ma non un grande successo a livello di vendite dei suoi dischi. Giò Di Tonno oggi continua comunque a lavorare e si dedica a musica, teatro, tv e radio, le sue passioni. Pochi mesi fa è stato tra i protagonisti del Concerto di Natale in Vaticano.

La sua vita privata

L’artista è stato a lungo fidanzato con la fotografa italo-marocchina Sara Benmessaoud, che ha poi sposato nel 2015. I due hanno avuto due figli nel 2013 e nel 2020.

Qualche anno fa il cantante è stato ricoverato e sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza per calcoli renali. Non appena il problema è stato risolto Giò non ha mancato di ringraziare il personale che si era preso cura di lui: “Questi ultimi giorni sono stati abbastanza pesanti per me, e solo chi ha sofferto di coliche renali mi può capire, sudando freddo nel sentir solo pronunciare la parola “calcoli”. Premesso questo, e rasserenato da un intervento perfettamente riuscito, posto questa foto per ringraziare di vero cuore il Primario Prof. Luigi Schips e il Prof. Michele Nicolai e con loro tutto lo staff del reparto di Urologia, per la professionalità e per la straordinaria umanità. Entrambi sono il perfetto esempio di medici che fanno del proprio lavoro una missione. Insieme alla promessa di vederci presto per una carbonara doc (pare faccia bene ai reni), porto nel cuore in modo particolare la gentilezza e la discrezione, credetemi davvero disarmanti, del Prof. Schips”.


Tag: Gio di TonnoOggi è un altro giornoSerena Bortone