Giampiero Ingrassia, età, carriera, Ciccio, moglie, figli, oggi: chi è l’attore

L'attore ha ereditato la passione per la recitazione da papà Ciccio: l'esordio è arrivato quasi per caso quando era solo un bambino

Giampiero Ingrassia
Giampiero Ingrassia a "Vieni da me" - Immagine: Rai
newsby Ilaria Macchi5 Ottobre 2022


Essere figlio d’arte non è mai semplice proprio perché diventa inevitabile riuscire a gestire pressioni e confronti che inevitabilmente possono esserci, ma non mancano i casi di successo. Tra questi c’è certamente Giampiero Ingrassia, che ha ereditato da papà Ciccio (uno dei componenti del celebre duo “Franco e Ciccio”) la passione per la recitazione.

Non tutti lo ricordano, ma il suo primo ruolo risale proprio a quando era solo un bambino ed è nato per caso: “Avevo dieci anni e andai sul set di un film di mio padre, “I due pompieri” -. ha raccontato a Paola Perego, ospite del programma ‘Il filo rosso’ -. Mancava il bimbo che doveva fare il figlio del sindaco, scelsero me. Io ero terrorizzato e sdentato. Quella fu la prima volta che ho lavorato con mio padre, un ricordo indelebile. Quello era un gioco ed è rimasto un gioco. Sono sempre stato un grande appassionato di musica, arte e teatro. Mamma era musicista”.

Giampiero Ingrassia: età e carriera

Giampiero Ingrassia è nato a Roma il 18 novembre 1961 ed è il figlio dell’attore comico Ciccio Ingrassia. La passione per la recitazione è nata in lui sin da bambino, periodo in cui aveva la possibilità di seguire il papà sul set. In un primo momento, però, sembrava che il suo destino fosse un altro: “Ho fatto il liceo, poi mi sono iscritto a Giurisprudenza, scelta sbagliatissima – ha detto nell’intervista -. D’estate avevo preparato un esame, mi viene la rosolia, unica malattia che non avevo avuto da piccola. E’ stato un segno divino. Papà mi ha trasmesso la passione, probabilmente vedendolo sempre sul set, poi a un certo punto mi sono fatto la domanda: ‘Cosa volevo fare da grande?’. L’avvocato? No. Feci l’esame da Gigi Proietti non dicendo nulla a mio padre. Poi dopo un mese quando sono usciti gli scrutini e mi avevano preso gliel’ho detto”.

Ma chi è il figlio di Giampiero Ingrassia? Il momento del debutto a teatro è arrivato nel 1983, nello spettacolo “L’asso nella manica“. Due anni dopo, invece, è in Tv in “Licenza dell’autografe“, a cui segue il telefilm “Classe di ferro“.

Ma è in teatro dove ama esprimersi al meglio. Tra i suoi spettacoli di maggiore successo ci sono “Sogno di una notte di mezza estate” (2008) con Serena Autieri e “I due gentiluomini di Verona” con Gianluca Guidi, anche lui figlio d’arte (il papà è Johnny Dorelli). Grandissimo è poi il suo amore per i musical, tra cui spiccano “Grease“ (1997) con Lorella Cuccarini, “Jesus Christ Superstar“, nel 2001, con Carl Anderson; “Frankenstein Junior“, nel 2012, tratto dal film parodico di Mel Brooks.

In veste di conduttore si è invece messo in mostra nei programmi “Tira & Molla” (Canale 5, 1998) “Campioni di ballo” (Canale 5, 1999) “Matinée” (Rai 2, 2007).

Giampiero Ingrassia: moglie e figli

L’attore è stato sposato con Barbara Cosentino, morta improvvisamente nel 2013 in seguito a un malore, mentre era in vacanza con la loro figlia, Rebecca. In quel momento Giampiero era impegnato in teatro, ma non ha avuto alcun dubbio nel mettere in stand by la sua carriera: “Non è stato un momento facile – aveva raccontato a Caterina Balivo, ospite di ‘Vieni da me’ -. E’ stato particolare, però mi sono rimboccato le maniche, anche perché c’era nostra figlia Rebecca, che all’epoca aveva dieci anni. io dico sempre di avere tirato improvvisamente il freno a mano per fare un testacoda e ricominciare da capo”.

Ma cosa fa Giampiero Ingrassia oggi? L’artista continua a recitare, ma ha anche nel frattempo ritrovato l’amore. Al suo fianco c’è una nuova fidanzata, di cui però non ama parlare: “Io sono molto timido, non amo parlare delle mie cose. Comunque c’è una nuova compagna, si chiama Veronica. Ed è il futuro” – ha concluso.


Tag: Ciccio IngrassiaGiampiero Ingrassia