Chi sono Pierre e Cherie, gli amatissimi gatti persiani di Serena Bortone

La conduttrice di "Oggi è un altro giorno" è legatissima ai suoi due animali, entrambi di razza persiano chinchillà

gatti Serena Bortone
Pierre e Cheri, i gatti di Serena Bortone - Foto; Instagram
newsby Ilaria Macchi17 Febbraio 2022


Serena Bortone vanta una lunga carriera in Tv dove si è occupata soprattutto di politica, ma ha raggiunto la popolarità soprattutto grazie a “Oggi è un altro giorno“, ormai diventato un appuntamento fisso per tantissimi telespettatori. In un primo momento molti erano scettici su un format che coniugasse intrattenimento e attualità su una fascia così particolare come quella del pomeriggio, ma mese dopo mese gli ascolti sono cresciuti e in tanti si sono affezionati alla giornalista.

Nel corso delle interviste ai vari ospiti che intervengono in studio la conduttrice a volte svela anche momenti meno noti della sua vita privata, pur senza mai entrare nei dettagli. Tra i suoi amori più importanti ci sono certamente Pierre e Cherie, i suoi gatti persiani, che lei adora.

I gatti di Serena Bortone: chi sono Pierre e Cherie

L’amore per gli animali può nascere in modo quasi naturale, al punto tale da considerarli parte della famiglia e da spingere a rimodulare abitudini e comportamenti quotidiani. Ne sa qualcosa anche Serena Bortone, legatissima ai suoi due gatti, Pierre e Cherie. La conduttrice non manca mai di condividere immagini dei due mici anche sul suo profilo Instagram, dove riceve commenti estasiati da parte di chi apprezza la loro oggettiva bellezza.

Come lei stessa ha precisato, sono entrambi maschi e sono di razza persiano chinchillà. Si tratta di una variante dei persiani che si caratterizza per il pelo folto, ma soprattutto per gli occhi di un color verde smeraldo. Era stata lei stessa a spiega qualche tempo fa quale fosse la motivazione del loro nome così particolare: “Li ho chiamati come i personaggi di due romanzi. Pierre Bezuchov di ‘Guerra e pace’ di Tolstoj e Fred Peloux detto ‘Cherie’, dell’omonimo libro di Colette”. Un’ulteriore conferma di come la giornalista ami la lettura, come ha spesso lei rivelato in trasmissione. Non a caso, periodicamente nel suo programma intervengono anche scrittori che presentano le loro opere.

Non si sa però se lei abbia la stessa opinione di Freddy Mercury. L’ex cantante dei “Queen”, infatti, lasciava la televisione accesa per fare in modo che i suoi animali potessero vederlo.


Tag: GattiSerena Bortone