Francesca Alotta, età, carriera, canzoni, Non amarmi, figli, malattia: chi è

La cantante ha raggiunto la popolarità nel 1992, anno in cui ha vinto nelle Nuove Proposte al Festival di Sanremo con "Non amarmi", al fianco di Aleandro Baldi

Francesca Alotta
newsby Ilaria Macchi10 Novembre 2021


A distanza di più di vent’anni (si deve risalire al 1992) dalla sua partecipazione al Festival di Sanremo in coppia con Aleandro Baldi con cui ha interpretato “Non amarmi“, Francesca Alotta ha deciso di rimettersi in gioco partecipando come concorrente a “Tale e Quale Show“. La scelta si è rivelata particolarmente azzeccata, come conferma il secondo posto nella classifica finale che è riuscita a conquistare (ad aggiudicarsi la vittoria sono stati I Gemelli di Guidonia).

E ora è pronta a rilanciarsi con un nuovo singolo, “Diversa“, un brano a cui tiene in modo particolare proprio perché è per lei simbolo di ripartenza dopo i dolori vissuti nel passato. La cantante ha infatti sofferto per la morte del padre, il tenore Filippo Alotta, oltre che per la perdita di un bambino e per un tumore che le era stato diagnosticato qualche anno fa.

Chi è Francesca Alotta: la cantante di “Non amarmi”

Francesca Alotta è nata a Palermo il 1° gennaio del 1968 e ha ereditato la passione per la musica dal padre Filippo, che era un tenore particolarmente apprezzato (è scomparso nel 2003). La sua carriera è iniziata come corista (tra gli artisti con cui ha collaborato c’è Mietta), per poi proseguire nel gruppo “Le Compilations“, che era parte del cast di “Domenica In” dal 1988 al 1990. Le prime soddisfazioni non sono tardate ad arrivare: nel 1991 ha infatti vinto il “Cantagiro” con “Chiamata Urgente”, mentre l’anno successivo si è presentata al Festival di Sanremo al fianco di Aleandro Baldi con “Non amarmi“. In tantissimi la ricordano ancora per quella canzone, con cui i due hanno trionfato nella sezione “Nuove Proposte”.

Nonostante il successo, c’era chi era scettico su quel brano, come aveva poi rivelato lei stessa a Caterina Balivo, nel corso di un’ospitata a “Vieni da me”. “Alcuni discografici non credevano in quella canzone. Il nostro direttore artistico Mario Ragno e il nostro produttore Giancarlo Bigazzi ci credevano eccome. Ci abbiamo lavorato sei mesi. Nel 1992 c’era molta reticenza nel parlare della disabilità. Alcuni discografici dicevano che non era credibile una storia d’amore tra una persona che aveva un handicap e un’altra che non l’aveva. Quindi la gente non si sarebbe potuta rivedere e non sarebbe mai potuto essere un successo”.

L’anno dopo, forte della popolarità acquisita, Francesca è tornata all’Ariston con “Un anno di noi. Successivamente è poi entrata nel cast di “Domenica In“. Ancora adesso è legatissima a “Non amarmi”, che è diventata un successo anche in ambito internazionale. “Jennifer Lopez l’ha cantata in due versioni – ha raccontato -. Con l’ex marito Marc Anthony si sono fidanzati grazie a questo brano. Lei l’ha definita come una delle canzoni più belle degli ultimi 20 anni“.

Più recentemente l’artista si è messa alla prova anche partecipando ad alcuni reality. È il caso di “Music Farm” (2004), “Ora o mai più” (2018) e il più recente “Tale e Quale Show“.

La sua vita privata

Qualche tempo fa Francesca Alotta ha perso un figlio che attendeva dal marito, di cui era innamoratissima. Questo evento l’ha segnata in maniera inesorabile e ha poi portato anche alla fine del suo matrimonio a causa dei tradimenti di lui.

“Ero innamorata persa. Aspettavo un bambino e l’ho perso quando ho scoperto che lui aveva un’altra situazione. Mi tradiva mentre ero incinta. Sono rimasta sola in ospedale quando ho perso il bambino e poi ho deciso di lasciare mio marito”, ha raccontato a Caterina Balivo.

Questo non è stato però l’unico momento difficile che si è trovata ad affrontare. In passato, infatti, le è stato diagnosticato un tumore, da cui oggi è guarita: “Avevo dei disturbi intimi, ma il mio ginecologo non capiva di cosa si trattasse. Un’amica mi ha consigliato di cambiare medico e mi è stato diagnosticato un tumore maligno all’utero che era già molto esteso. Mi è crollato il mondo addosso. Sono stata operata d’urgenza e ho fatto la radioterapia. Mi sono aggrappata alla fede e mi è stata di grande aiuto“, ha detto a ‘DiPiù’.


Tag: Francesca Alotta