Fausto Leali, età, carriera, canzoni, vita privata: chi è il cantante

Il cantante è stato il primo bresciano a conquistare il Festival di Sanremo nel 1989

Fausto Leali
Fausto Leali (Foto: Rai)
newsby Ilaria Macchi10 Febbraio 2022


La vittoria di Blanco (in coppia con Mahmood) al Festival di Sanremo ha permesso al giovane cantante di entrare in una classifica particolare: è lui il terzo interprete di origine bresciana ad avere avuto successo nella kermesse canora. Prima di lui ci erano riusciti Fausto Leali e Francesco Renga. Proprio per questo il primo non ha mancato di congratularsi con il giovane collega.

L’artista ha infatti rivelato di avere scritto un messaggio al nuovo trionfatore della kermesse: “La sua vittoria è super meritata, indiscutibile – ha raccontato al ‘Corriere della Sera’ -. Ci siamo messaggiati, gli ho fatto i complimenti. I tempi cambiano, è cambiato molto anche Sanremo ed è giusto saper stare al passo. Una volta c’erano scenografie stile dopolavoro Cral ed eravamo tutti stretti sul palco, anche se duettavi con artisti pazzeschi di fama mondiale, mentre oggi sei avvolto da scenografie tecnologiche e bellissime. Lo show è del tutto diverso, arricchito da personaggi del mondo dello spettacolo capaci di vivacizzare le serate e divertire al pubblico”. Il suo successo all’Ariston risale al 1989, quando si è presentato in gara con Anna Oxa con “Ti lascerò”.

Fausto Leali: età e carriera

Fausto Leali è nato il 29 ottobre 1944 a Nuvolento, in provincia di Brescia. La sua passione per la musica è nata sin da bambino quando gli è stata regalata una chitarra ed è stato in quel periodo che ha iniziato a collaborare con alcuni artisti già noti. Il suo debutto discografico risale al 1961, anno in cui aveva scelto il nome d’arte di Fausto Denis per pubblicare il suo primo 45 giri “Il mondo di Suzie Wong”.


Tag: Fausto Leali