Diego Dalla Palma, il make up artist amato dalle star: chi è

L'uomo ha avuto la possibiltà di lavorare con donne famose in Italia e non solo, oltre a condurre diversi programmi in Tv e ad avere una linea di cosmetici con il suo nome

Diego Dalla Palma
newsby Ilaria Macchi4 Febbraio 2022


Il pubblico televisivo conosce bene Diego Dalla Palma, make up artist che ha ottenuto la popolarità anche al di fuori dei nostri confini grazie alle numerose star internazionali con cui ha avuto la possibilità di collaborare. Ormai da tempo ha anche una linea di trucchi che riporta il suo nome, grazie al quale è diventato “Il profeta del make up made in Italy”, come lo ha definito il ‘New York Times’.

A questa attività ha affiancato anche quella di conduttore Tv. Attualmente è in onda ogni settimana su Rai Premium con “Uniche”, trasmissione dove offre la possibilità a diverse donne dello spettacolo e non solo di aprire il loro cuore. L’uomo ha inoltre scritto numerosi libri, tra cui “La bellezza anteriore”, “Buona ragione per stare bene con se stessi”, “Accarezzami” e “Madre”.

Diego Dalla Palma: età e carriera

Diego Dalla Palma è nato a Enego, in provincia di Vicenza, il 25 novembre del 1950. La sua infanzia non è stata semplice a causa delle difficoltà economiche dei genitori. In alcuni momenti è stato addirittura costretto a vivere senza luce e a volte senz’acqua. Non solo, a sei anni si è ammalato di meningite ed è rimasto in coma per un mese, oltre a essere stato vittima di bullismo dai compagni di scuola. Queste esperienze difficili lo hanno spinto a non accettare compromessi e a fare il possibile per realizzare i suoi sogni. Per assecondare la sua passione per i trucchi e il disegno ha deciso, una volta raggiunta la maggiore età, di lasciare la sua città natale per iscriversi all‘istituto d’Arte di Venezia. Le prime occasioni per mettere a frutto le conoscenze acquisite non sono tardate ad arrivare: di lì a poco, infatti, ha iniziato a lavorare come costumista e scenografo a Milano.

La prima svolta nella sua carriera risale al 1978, anno in cui apre un Make Up Studio, un laboratorio in cui ha la possibilità di esprimere il suo estro e di esaltare la bellezza di ogni donna. A questo affianca anche la sua prima linea di prodotti cosmetici, che ha il suo nome. Sono state tantissime le donne che ha potuto truccare, basti fare i nomi di Twiggy, Monica Vitti, Anna Magnani, Ornella Vanoni, Monica Guerritore, Mariangela Melato e Belen Rodriguez. Con l’argentina ha lanciato una linea di make up “BelenxDiegoDalla Palma”.

Nel corso del suo tempo libero ama leggere, scrivere, ascoltare la musica e viaggiare, oltre ad andare a teatro e al cinema.

La sua vita privata

Dalla Palma non ama parlare particolarmente della sua vita lontana dai riflettori, ma era stato lui stesso a sbilanciarsi qualche tempo fa. In un’intervista al ‘Corriere della Sera’ si era infatti definito “pansessuale”.  “La predisposizione a sentire un fremito o un sentimento sia per donne sia per uomini è un patrimonio. A dire il vero, l’ho abbandonata dopo un grande amore con una donna, Anna Del Bene. Dopo, ho seguito un istinto che mi portava più verso l’omosessualità e di questa fase ho ricordi meno belli“.

Ma c’è una donna a cui è particolarmente legato e a cui sente di essere riconoscente: la mamma. “Mamma era bella come Amàlia Rodrigues, la cantante di fado, e portava il rossetto anche fra le vacche. La bellezza non è un bel naso, è intraprendenza. È scegliere qualcosa che ci appartiene e ci distingue”, aveva raccontato a Serena Bortone ospite di “Oggi è un altro giorno”.


Tag: Diego Dalla Palma