Contest musicali gruppi emergenti: i migliori per scoprire i nuovi talenti

Questi eventi rappresentano degli importanti trampolini di lancio per le band che vogliono provare a sfondare e trasformare una passione in un lavoro

Degli strumenti musicali
Foto Pixabay | sweetlouise
newsby Alessandro Bolzani27 Aprile 2022


Farsi strada nel mondo della musica è tutt’altro che facile. Il talento, per quanto importante, serve a poco se non si hanno occasioni per metterlo in mostra di fronte a un grande pubblico. I social rappresentano una cassa di risonanza importante, ma per ovvie ragioni non possono trasmettere le stesse sensazioni di un concerto dal vivo. È per questo motivo che i contest dedicati ai gruppi emergenti continuano a rappresentare un’opportunità da non sottovalutare per chi vuole provare a sfondare. In Italia ne esistono diversi e talvolta possono fungere da veri e propri trampolini di lancio per chi punta a fare della musica qualcosa di più di un hobby. Andiamo a scoprirne qualcuno.

Il contest per band emergenti del WMF

Da alcuni anni il Web Marketing Festival (WMF) dedica uno spazio importante a un contest incentrato sulle band emergenti.

Logo Web Marketing Festival
Foto | Web Marketing Festival

I gruppi che desiderano partecipare devono proporre un proprio inedito originale o la cover di un brano italiano o internazionale di successo (caricato su YouTube o Vimeo). Il tutto può essere fatto in pochi minuti compilando un semplice form sul sito ufficiale. La band vincitrice ottiene la possibilità di esibirsi sul palco del WMF (dove si svolge anche la premiazione), alla Fiera di Rimini. La prima selezione è affidata al pubblico, mentre l’ultima spetta a una giuria.

Il premio Botteghe d’Autore

Un’altra opportunità interessante è rappresentata dal premio Botteghe d’autore, organizzato dall’Associazione Culturale Botteghe d’Autore, con la direzione d’artistica di Ivan Rufo, il presidente dell’associazione. Il concorso, che si svolge ad Albanella (in provincia di Salerno) non è riservato solo alle band, ma anche ai singoli cantautori ed è aperto a tutti i generi musicali esistenti. Chi riesce ad arrivare in finale ha l’opportunità di esibirsi di fronte a una giuria composta da operatori del settore e critici musicali. Durante l’edizione 2022 saranno premiati il miglior testo, la miglior interpretazione e il miglior arrangiamento. Inoltre, l’Etichetta etica “Isola Tobia Label” consegnerà un ulteriore riconoscimento a uno degli artisti partecipanti. Le iscrizioni, gratuite, si sono chiuse l’8 aprile 2022.

Il Tour Music Fest

Anche il Tour Music Fest può aiutare le band emergenti a farsi un nome. Gli organizzatori lo definiscono “il più grande concorso musicale d’Europa” e affermano che è stato creato per fornire ai partecipanti “un’esperienza utile, formativa e divertente”. È diviso in diverse categorie, per genere e fasce d’età, in modo da rendere la competizione più equa. La prima fase del concorso, chiamata Smart Audition, si svolge online e prevede l’invio di una traccia audio o di un video da far valutare alla Commissione Artistica. Chi supera questa selezione iniziale può partecipare alle Live Audition che, come suggerisce il nome, si svolgono dal vivo e in presenza. Come spiega il sito ufficiale, “l’artista viene convocato su appuntamento nella tappa più vicina alla sua città di provenienza”.

Chitarre
Foto Pixabay | sweetlouise

I più talentuosi possono partecipare anche alla finale nazionale italiana (preludio a quella europea). I premi in palio sono diversi: si passa dalla “produzione discografica” ai “10.000 euro da spendere per la tua musica, fino al budget di 10.000 euro per l’organizzazione un Tour Europeo di concerti”.


Tag: BandMusica