Claudio Cecchetto, età, carriera, Gioca Jouer, Maria Paola Danna, figli: chi è

E' uno degli scopritori di talenti più celebri, basti fare i nomi di 883, Rosario e Beppe Fiorello, Amadeus, Nicola Savino, Leonardo Pieraccioni, Sabrina Salerno e Fabio Volo

Claudio Cecchetto
newsby Ilaria Macchi28 Ottobre 2021


Definire Claudio Cecchetto come uno dei più grandi scopritori di talenti non è certamente azzardato. E’ stato lui infatti il primo a credere in personaggi che sono poi diventati amatissimi dal pubblico, basti fare i nomi di Jovanotti, 883, Rosario e Beppe Fiorello, Amadeus, Nicola Savino, Leonardo Pieraccioni, Sabrina Salerno e Fabio Volo.

Nel corso della sua carriera ha dimostrato grande versatilità riuscendo a ottenere grande successo anche in veste di conduttore (ha presentato il Festival di Sanremo), oltre che come cantante (impossibile non ricordare il suo “Gioca Jouer”).

Claudio Cecchetto: “Gioca Jouer” e non solo tra i suoi successi

Claudio Cecchetto è nato a Ceggia (Venezia) il 19 aprile 1952 e può essere considerato uno dei produttori discografici di maggiore successo. Sin da ragazzo manifesta subito una grandissima passione per la musica ed è grazie a questa che ha la possibilità di muovere i primi passi come dj nelle discoteche. I genitori vogliono in realtà che prenda una laurea: si iscrive così all’Università, in particolare alla Facoltà di Scienze delle Preparazioni Alimentari, ma prende poi coraggio e abbandona tutto nel 1975 per seguire quella che lui ritiene sia la sua vocazione.

In breve tempo approda in Tv a Telemilano 58, la futura Canale 5, dove già lavorava un giovanissimo Mike Bongiorno. Qui rimane per qualche anno per poi approdare alla Rai.

E’ a lui che si deve inoltre la nascita di una delle radio più amate: Radio Deejay.

La sua competenza lo porta poi a condurre ben tre edizioni del Festival di Sanremo, dal 1980 al 1982. Successivamente questa sua dote gli permette di farsi apprezzare come scopritore di giovani talenti, molti dei quali sono ancora amatissimi dal pubblico.

Tra i suoi successi più importanti c’è un brano che lui stesso ha interpretato, “Gioca Jouer“, arrivato in Italia al primo posto in classifica con più di 500mila copie vendute, ma apprezzatissimo anche oltre i nostri confini. A distanza di trent’anni dalla sua uscita sul mercato, nel 2011, la canzone è stata ripubblicata con una serie di nuovi montaggi ottenendo un grandissimo riscontro su Youtube.

La sua vita privata

Il produttore discogafico è sposato dal 1992 con Maria Paola Danna, detta Mapi, che lui stesso definisce “una delle pietre miliari della mia vita”. Dal loro matrimonio sono nati due figli, Jody e Leonardo, arrivati rispettivamente nel 1992 e nel 2000.

Il maggiore tra i due figli ha deciso di seguire le orme del papà ed è ora un cantante affermato. Il ragazzo è inoltre un presentatore radiofonico ed è fidanzato con Valeria Vedovatti, influencer da più di un milione di follower sui social.

 


Tag: Claudio CecchettoMaria Paola Danna