Cambia il meteo su tutta l’Italia, tornano le alte temperature: ecco da quando

Temperature alte, torna il bel tempo: ecco da quando - Newsby.it
Newsby Mattia Senese 27 Aprile 2023

Dopo un lungo periodo con temperature decisamente sotto la media primaverile, l’arrivo dell’anticiclone africano riporterà il sole su tutta la penisola. Anzi: arriveranno temperature anche sopra la media. Ecco da quando. 

In queste settimane abbiamo assistito ad allerte meteo decisamente insolite: incredibili grandinate e acquazzoni e temporali su tutta Italia. Ma le cose stanno per cambiare.

Temperature alte
Temperature alte, torna il bel tempo: ecco da quando – Newsby.it

Le ultime settimane hanno relegato l’Italia tra il freddo e il maltempo. Un clima decisamente non primaverile: come dimenticare le grandinate su Roma e Napoli nelle scorse settimane; o la pioggia di questi giorni su buona parte del Paese. Ma, questa situazione, sta per cambiare grazie all’arrivo dell’anticiclone africano. Anzi, presto potremmo addirittura lamentarci per il troppo caldo. Ecco da quando.

Cambio delle temperature

Stando alle ultime rilevazioni, il caldo africano del Sahara, di matrice sub-tropicale, raggiungerà presto il Mediterraneo occidentale, in particolar modo il Nord Italia e i versanti tirrenici. Qui le temperature raggiungeranno con facilità temperature di 25-26° C.  Questo cambio di temperature è previsto dal prossimo mercoledì 26 aprile e dovrebbe durare per almeno una settimana. Il caldo intenso e repentino – con un drastico aumento delle temperature – potrebbe portare numerosi disagi, specie alle colture. Secondo gli esperti, questa settimana calda sarà soltanto un anticipo di questa caldissima estate.

Temperature alte meteo
Cambia il meteo, torna il caldo dopo la pioggia dei giorni scorsi – Newsby.it

Ma fino al 26 aprile, l’Italia continuerà ad essere attraversata da piogge intense a causa di un vortice intenso proveniente dal Nord Europa. Il maltempo imperverserà sul Nord Italia e arriverà, nel weekend, anche in Toscana, Umbria e Marche. Nella speranza che non siano danni, la notizia di possibili precipitazioni nel Nord-Ovest dell’Italia, da mesi vittima di una devastante siccità, è stata accolta con soddisfazione, con la previsione di oltre 80mm di pioggia. Secondo i nuovi rilievi su maggio – ma al momento non sono stati confermati – anche metà maggio potrebbe rivelare particolarmente piovosa. Staremo a vedere.