Alberto Matano sposa il fidanzato Riccardo: Mara Venier celebrerà le nozze

Sarà un giugno speciale quello che attende Alberto Matano, conduttore de "La Vita in diretta", che a breve coronerà il suo sogno d'amore con il fidanzato

Alberto Matano Rai
Foto | Rai
newsby Ilaria Macchi7 Giugno 2022


Conclusa in maniera positiva la stagione Tv con gli ottimi ascolti registrati da “La vita in diretta”, ora Alberto Matano può godersi un meritato periodo di vacanza. Il giornalista ha saputo smentire gli scettici, convinti che non fosse in grado di gestire una conduzione in solitaria occupandosi in prima persona anche di temi più “leggeri” e si è così guadagnato con merito la conferma anche per il prossimo settembre.

Il mese che è da poco iniziato sarà però davvero speciale per il conduttore. A breve, infatti, avrà modo di coronare il suo sogno d’amore con il fidanzato Riccardo, legato a lui ormai da diversi anni. Al suo fianco in un giorno così speciale ci sarà Mara Venier, che avrà il compito di officiare la cerimonia.

Alberto Matano presto sposo: il giornalista conferma tutto

Dopo tanti anni insieme sposo Riccardo. Abbiamo aspettato tanto e deciso all’improvviso – ha detto Alberto Matano a ‘Il Fatto Quotidiano’ – E’ una scelta di amore e di vita. Le nozze sono nel mese di giugno, conclusa la stagione televisiva. A officiare è la nostra amica Mara Venier”.

Alberto Matano Mara Venier
Foto | Rai

Il giornalista, nonostante la popolarità acquisita da quando è alla guida de “La Vita in diretta”, ha sempre cercato di parlare pochissimo della sua vita privata. Ed è per questo che si sa pochissimo della persona che è al suo fianco ormai da anni. Secondo quanto rivelato da ‘DiPiù Tv’, lui si chiama Riccardo Mannino ed è legato al conduttore ormai da quattro anni. La data prescelta dovrebbe essere l’11 giugno. La cerimonia dovrebbe tenersi a Labico, nella compagna romana.

All’evento saranno presenti anche diversi amici della coppia, tra cui Francesca Barra e Claudio Santamaria, il cantante dei Negramaro Giuliano Sangiorgi e alcuni ex colleghi del Tg1. Non mancheranno ovviamente i familiari di Matano: “Devo tutto ai miei genitori – sono state le sue parole -. Sono persone straordinarie. Sono legato anche ai miei fratelli, Vincenzo e Luisa, che mi hanno fatto diventare zio, regalandomi tre nipoti”.

Alberto Matano Rai
Foto | Rai

Pur essendo sempre stato riservatissimo, il giornalista aveva riferito in diretta qualche mese fa di essere stato vittima di omofobia. E lo aveva fatto in occasione del lancio di un servizio in cui si parlava di chi aveva vissuto situazioni simili: “Vi devo dire che storie come queste mi fanno particolarmente male – aveva detto -. Perché è successo anche a me. Quando ero adolescente l’ho provato sulla mia pelle. So cosa significa. Mi auguro che con il contributo di tutti ci possa essere un supplemento di riflessione. Lo dobbiamo a quelle persone che abbiamo appena visto”.


Tag: Alberto MatanoMara Venier