Quello che riprende il drone è incredibile, le conseguenze hanno lasciato tutti senza respiro

La scoperta del drone che lascia tutti senza parole - newsby.it
newsby RaffaM15 Gennaio 2023


Il drone ha finora assunto uno scopo ludico o al massimo di intrattenimento, in realtà è uno strumento molto utile che può permettere cose inimmaginabili. La storia che vi stiamo per raccontare è incredibile.

La scoperta del drone che lascia tutti senza parole – newsby.it

Il velivolo radiocomandato può essere utilizzato in moltissime situazioni differenti, permettendoci di trovare spazio anche nel mondo dei soccorsi. In tanti casi si può considerare dunque utile per salvare vite umane.

In termini scientifici si chiama aeromobile a pilotaggio remoto (APR) ed è un apparecchio che può volare senza la presenza a bordo del pilota fisico, ma è comandato da remoto. Sono numerosissime le versioni e non esistono solo quelli piccolini che ci permettono tramite una fotocamera di fare delle riprese spettacolari.

Viene spesso utilizzato come mezzo per usi militari, ormai da molto tempo, ma viene considerato utile anche per i civili. Alcuni lo utilizzano per ispezionare delle costruzione o anche per l’emergenza degli incendi. Il primo tentativo di utilizzare un aeromobile senza piloti ci porta indietro addirittura al 1849 quando gli austriaci decisero di attaccare Venezia utilizzando palloni carichi di esplosivo. Ma andiamo a raccontare una nuova storia che ci porta ai giorni nostri. Passiamo ai fatti.

L’incredibile inquadratura del drone

Le immagini trasportate attraverso un drone hanno dell’incredibile. Riprendono infatti un uomo che è in una piccola rientranza di una montagna che cade a sprofondo. Questo ha allertato i soccorritori che solo grazie al drone sono riusciti a raggiungere l’uomo e a salvargli la vita, permettendogli di tornare a casa sano e salvo. Non sappiamo come in realtà quell’uomo sia arrivato lì e si sia ritrovato in questa condizione, quello che appare di maggior rilievo però è che è riuscito a salvarsi.

utilità dei droni a volte è incredibile – newsby.it

Il DJI ha sottolineato come in dieci mesi siano stati 18 le vite salvate grazie ai droni. 59 persone sono state salvate da alluvioni o altre situazioni che erano difficili da monitorare. Ci rendiamo dunque conto che la tecnologia può essere fondamentale per salvare la vita umana e riuscire a risolvere problemi di ogni tipo. Quello che appare più facile dunque in queste circostanze è di lasciarci aiutare dalla tecnologia che a volte può essere fondamentale.

Arrivati al 2023 la tecnologia è riuscita a darci dei risultati straordinari sotto diversi punti di vista. Il principale campo interessato è ovviamente quello della medicina che riesce ad abbinare la tecnologia anche all’interventistica. Sempre più robot vengono utilizzati in sala operatoria diventando di fondamentale importanza per la vita delle persone. Il drone può rientrare in questa categoria anche se in un campo differente.