Perchè la luna da mille anni non era così vicino alla terra

Un'attesa lunga quasi mille anni: ma il 21 gennaio 2023 la luna si avvicina alla terra come non accadeva addirittura dal 1030

Luna
Immagine | Pixabay @Robert Karkowski
newsby Andrea Zoccolan21 Gennaio 2023


Un evento più unico che raro, se si pensa che l’ultima volta che la luna è stata così vicina alla terra si era nel pieno del medioevo, quando i crociati partivano per la guerra santa e in Italia arrivavano normanni e vichingi, ovvero nell’anno 1030. Sono passati infatti 993 anni perchè questo fenomeno si ripetesse, con la luna che si avvicina a noi come mai accaduto nell’era moderna, ma perchè? Scopriamo quali fattori hanno permesso questo evento storico.

Mezzaluna
Immagine | Pixabay @JB

I movimenti della luna

Il 21 gennaio 2023 quindi, dopo quasi mille anni, la luna raggiungerà una distanza minima da noi, dalla terra, distanziandosi “soli” 356.568 metri. Si tratta di una luna nuova, ovvero la fase in cui l’emisfero visibile della stessa è completamente oscurato, pertanto impossibile da riscontrare visivamente. Un’altra suggestiva coincidenza riguarda una rarissima congiunzione tra Venere e Saturno, che però avverrà in data 22 gennaio più o meno in coincidenza con il tramonto.

Perchè la luna si avvicina così tanto alla terra?

Ma perchè la luna si avvicina così tanto alla terra durante il 21 gennaio? Partiamo dal presupposto che il percorso della luna forma un’ellisse della durata di 30 giorni circa, nel quale in un preciso momento il satellite si avvicina il di più alla terra, chiamato perigeo, mentre il momento in cui risulta più lontana è definito apogeo. Risulta quindi abbastanza evidente come nel caso di perigeo la luna apparirà più grande ai nostri occhi, molto più piccola invece in caso di apogeo. Ma come sappiamo il viaggio della luna si divide in quattro fasi, una delle quali è definita appunto luna nuova o novilunio, ovvero quando la stessa si trova esattamente tra sole e terra. Perciò risulta a noi invisibile, perchè in questo modo il satellite non è illuminato dai raggi del sole. Tuttavia questa congiunzione porta effetti eccezionali sulle maree, che saranno particolarmente evidenti nel periodo che intercorre tra il 20 e il 25 gennaio 2023.

Terra
Immagine | Pixabay @LoganArt

Un’attesa di altri mille anni

Non accade spesso, per usare un eufemismo, che coincidano perigeo con il periodo di luna nuova, ma questo è quello che succede il 21 gennaio 2023, come accadde appunto fu il 3 dicembre 1030, quasi mille anni fa. Il momento in cui la luna sarà così vicina alla terra, secondo quanto riportato dall’Unione Astrofili Italiani, dovrebbe essere circa alle 21.53 (orario italiano). Ma quando potrà verificarsi ancora questo affascinante fenomeno? Secondo gli esperti bisognerà attendere ancora di più perchè la luna si avvicini così tanto alla terra, precisamente il 20 gennaio 2369, ovvero tra 1336 anni.


Tag: LunaPerigeoTerra