Eyes on Asteroid, la nuova app della Nasa per monitorare gli asteroidi in tempo reale

Viaggiare nello spazio è possibile, grazie a una nuova app della Nasa, che permette di monitorare in tempo reale gli asteroidi

La nuova app Nasa che monitora asteroidi in tempo reale
Foto Nasa
newsby Linda Pedraglio14 Dicembre 2021


Viaggiare nello spazio è possibile, grazie a una nuova app della Nasa, che permette di monitorare in tempo reale gli asteroidi in avvicinamento alla Terra. Basta un semplice click su qualsiasi smartphone, tablet o computer con una connessione Internet, per iniziare il nostro viaggio nello spazio.

Eyes on Asteroid, la nuova app della Nasa

L’app si chiama “Eyes on Asteroids” e apre una finestra inedita sulla nostra galassia con la possibilità di monitorare dal proprio divano il passaggio di asteroidi, comete e corpi celeste, che incrociano l’orbita della Terra. Ogni anno, infatti, gli scienziati scoprono migliaia di asteroidi e dozzine di comete, alcune delle quali seguono orbite che attraversano il sistema solare. Attualmente, ammontano a circa 28.000, ma il loro numero aumenta ogni giorno. Gli scienziati li monitorano attentamente, qualora uno di essi possa rappresentare una minaccia di impatto per il nostro pianeta.

La nuova app descrive le orbite di ogni corpo conosciuto, fornendo informazioni dettagliate sull’oggetto in questione. Usando il cursore nella parte inferiore dello schermo, è possibile viaggiare rapidamente avanti e indietro nel tempo per vedere i loro movimenti orbitali. La visualizzazione riceve aggiornamenti due volte al giorno con i dati più recenti. Quindi, non appena gli scienziati scoprono un nuovo oggetto e calcolano la sua orbita, l’app si aggiorna.

Come monitorare gli asteroidi in avvicinamento

È inoltre possibile esplorare i profili di molte missioni spaziali. Per farlo basta selezionare la scheda “eventi” e visualizzare modelli animati dettagliati di quei veicoli spaziali e dei loro incontri con asteroidi o comete. Se, ad esempio, cerchiamo la navicella spaziale OSIRIS-REx della NASA troveremo una ricreazione animata della missione Touch-And-Go (TAG) del 20 ottobre 2020 evento di raccolta di campioni.

Volevamo che Eyes on Asteroids fosse il più user-friendly possibile mentre raccontava le storie sull’esplorazione dell’umanità di questi affascinanti oggetti“, ha affermato Jason Craig, produttore tecnico del team di sviluppo presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA. “Ogni NEO può essere trovato all’interno dell’app, così come la maggior parte dei veicoli spaziali che hanno incontrato questi oggetti“, ha aggiunto Craig. Ci sono anche molti dettagli sull’affascinante scienza dietro i NEO e sull’importanza di tracciare oggetti potenzialmente pericolosi.

Basta selezionare “Impara” per i dettagli su argomenti, come l’avvicinamento ravvicinato degli asteroidi alla Terra. Scegliendo la scheda “Asteroid Watch“, vedremo i prossimi cinque asteroidi che si avvicinano. “Volevamo includere questa funzione, poiché gli avvicinamenti degli asteroidi spesso generano molto interesse“, ha affermato Craig. “I media spesso descrivono questi approcci ravvicinati come “pericolosamente” vicini, ma gli utenti vedranno usando Eyes quanto siano davvero distanti la maggior parte di questi incontri“.

 


Tag: AsteroidiEyes on asteroidsNasa