Il principe Filippo e l’ira verso Harry: non doveva farlo

Il principe Filippo
Il principe Filippo
newsby Redazione21 Aprile 2022


Tra pochi giorni ricorre la morte del Principe Filippo, consorte della Regina Elisabetta e spunta un retroscena inaspettato. Prima di morire ci sono stati  alcuni malumori causati dal nipote Harry.

Il Principe Filippo, morì all’età di 99 anni, lo scorso 9 aprile, dopo 70 anni a fianco della Regina Elisabetta. Morto di vecchiaia, avrebbe compiuto 100 anni, il prossimo 10 giugno. E’ stata una grande mancanza per la sua dolce metà che insieme a lui aveva percorso un gran pezzo di vita insieme.

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo
La Regina Elisabetta e il Principe Filippo

Filippo, lo si ricorda a Buckingham Palace per le sue battute di spirito e per le sue gaffe. Ad un anno dalla scomparsa dell’amato marito, Elisabetta II sta organizzando un evento in sua memoria.

La commemorazione quest’anno, acquista un valora ancora più grande dato il fatto che l’anno scorso la pandemia da Covid-19 aveva creato dei problemi per il suo funerale. A causa delle restrizioni, soltanto 30 persone hanno potuto partecipare alla messa e coloro che non facevano parte della famiglia sedevano ad una distanza di almeno due metri l’uno dall’altro.

Quest’anno, il 29 marzo, all’Abbazia di Westminster, si celebrerà la messa in suffragio del principe Filippo e sarà la prima occasione pubblica in cui vedremo Sua Maestà.

L’ira di Filippo, prima della morte

Si vocifera che prima della fine dei suoi giorni, il principe Filippo fosse arrabbiato, proprio con suo nipote Harry, anche se in tanti dicono che l’ira non sia scoppiata direttamente per lui.

“Ci sbagliavamo su Meghan”. Così il defunto duca di Edimburgo avrebbe commentato la decisione del principe Harry e Meghan Markle di lasciare il Regno Unito nel gennaio 2020.

Harry e Meghan
Harry e Meghan

A rivelare altri dettagli di quei giorni che sconvolsero la famiglia reale inglese è Christopher Andersen autore di Brothers and Wives: Inside the Private Lives of William, Kate, Harry and Meghan.

Fu un vero choc sia per il nonno che per il padre di Harry che inizialmente avevano buoni rapporti con Meghan Markle. Così il Principe Filippo sarebbe andato dritto dalla regina per esprimere la sua rabbia, per poi confidare a uno dei suoi più stretti collaboratori «ci siamo sempre sbagliati su di lei».

Inoltre sempre nel libro si parla anche di una probabile conversazione telefonica con Harry, nella quale gli sarebbe stato chiesto di provare a risolvere il problema. Andersen ha scritto anche che Meghan è vista come una Wallis Simpson del ventunesimo secolo, la donna americana che spinse Edoardo VIII ad abdicare per stare con lei più di 80 anni fa.