Gina Lollobrigida, ecco a quanto ammonta il suo patrimonio ed a chi spetta: la clamorosa svolta

Gina Lollobrigida, patrimonio a chi spetta
Milko ed Andrea nell'occhio del ciclone Newsby
newsby Barbara Leotta21 Gennaio 2023


Gina Lollobrigida, la Diva del cinema italiano si è spenta all’età di 95 anni, il 16 gennaio del 2023. La sua scomparsa ha gettato milioni di fan nello sconforto lasciando altresì i familiari ed i suoi affetti più cari avvolti nella tristezza.

Ma, come accade per chiunque in seguito ad un lutto, c’è da occuparsi di questioni burocratiche e successorie, nonostante il grande dolore.

 

 

Ora che “La Bersagliera” protagonista di Pane Amore e Fantasia,  film cult del cinema italiano è passata a miglior vita, debbono essere risolte di faccende legate all’eredità.

Gina Lollobrigida è stata una delle attrici italiane più apprezzate su scala internazionale. Il talento, il carisma e la bellezza della Lollobrigida l’hanno resa celebre facendo sì che divenisse un’icona di stile all’italiana in tutto il mondo. La sua carriera è iniziata quando era ancora giovanissima e l’estro, la spontaneità e la curiosità con cui si approcciava al mondo, le aprirono le strade verso quella che, poi sarebbe diventata una vita ricca di successi e soddisfazioni.

Ma se sul versante professionale l’attrice ha raccolto onori e consensi, “meno tranquilla” è stata la parte della sua esistenza dedicata agli affetti. Infatti, così come testimoniano anche gli amici della defunta attrice, Gina ha sofferto molto e specie negli ultimi anni della sua straordinaria vita.

 

Gina Lollobrigida, si accendono i riflettori sull’eredità, Milko ed Andrea nell’occhio del ciclone

Le questioni legate alle diatribe tra il figlio dell’attrice Andrea Milko Skofic ed  il suo compagno Andrea Piazzolla le hanno ingenerato non poca tristezza, eventi che sono sfociati in azioni legali. Infatti Milko si è rivolto ad un tribunale affinché ottenesse la nomina di un amministratore che curasse il patrimonio di Gina, sua madre.  Ed è proprio per questo che ora, si sono riaccesi riflettori sui dissidi che i due uomini più importanti della vita dell’attrice hanno avuto.

 

Stando a voci  di corridoio Gina Lollobrigida avrebbe lasciato su questo mondo un patrimonio dal valore di circa 10 milioni di euro. Tra case, oggetti ed altri beni l’attrice avrebbe infatti posseduto un attivo dal valore tutt’altro che irrisorio. Date le pregresse questioni tra il figlio ed il compagno dell’attrice,  l’attenzione pubblica ora si è spostata sulla legittimazione all’eredità.

 

L’attrice ha redatto un testamento prima della morte, l’indiscrezione

Il figlio di Gina, Milko ha querelato l’ex compagno dell’attrice ed è seguito un processo, per questo motivo i fan della “Bersagliera” si stanno domandando a chi andranno i suoi beni.  Per rispondere esattamente al quesito, è necessario comprendere se la Lollobrigida  avesse redatto un testamento o meno, se così non fosse i beni di Gina andrebbero al figlio.

 

Ma stando a quanto si legge Fanpage il testamento ci sarebbe e sarebbe stato depositato dinnanzi ad un notaio, per la apertura dello stesso è necessario attendere.  In tal caso, al figlio della Lollobrigida, spetterebbe una parte del patrimonio dell’attrice. Resta poi da comprendere cosa accadrà per l’atra questione scottante che ha visto come protagonista l’ex marito dell’attrice, Francisco Javier Rigau più giovane di lei di oltre un trentennio.

Gina ha sostenuto con determinazione che Javier l’avrebbe sposata senza il suo consenso.  Un matrimonio celebrato «a mia insaputa e senza il mio consenso, allo scopo di ereditare i miei beni dopo la mia morte»- aveva dichiarato l’attrice. Faccenda che è finita in tribunale e che si è conclusa con l’assoluzione di Javier.