Arriva in Italia MeRA25, il partito di Diem25 lanciato da Varoufakis

"I nostri punti sono incentrati su lavoro e la transizione ecologica", ha spiegato Federico Dolce, portavoce nazionale DiEM25

newsby Teresa Ciliberto12 Novembre 2022



Dopo la Grecia e la Germania anche in Italia DiEM25 lancia il suo partito MeRA25 raccogliendo la sfida di costruire un’opposizione radicale e credibile. Il nuovo partito è stato presentato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Roma, presso l’Acquario Romano, a due passi dal centro. “Nasciamo con l’esigenza di democratizzare l’Europa. I nostri punti sono incentrati su lavoro e la transizione ecologica“, ha spiegato Federico Dolce, portavoce nazionale DiEM25.

Varoufakis (MeRA25): “Scontro Italia-Francia è fallimento Unione Europea”


Già negli anni scorsi la sinistra ha provato a inglobare molte sigle al suo interno, ma ha fallito: l’avvento del governo Meloni è il frutto di questo fallimento“, ha dichiarato Yanis Varoufakis a margine della presentazione di MeRA25. “Oggi serve una sinistra paneuropea e transnazionale“. Poi la provocazione: “L’esempio migliore? Fascismo e banchieri: hanno agito e agiscono con grande solidarietà fra loro a livello internazionale“.
Mentre sullo scontro fra Italia e Francia l’ex ministro dell’Economia greco è perentorio: “È il sintomo evidente di un’Unione Europea disintegrata“. Ha poi sottolineato che le società in crisi sono più propense al razzismo, come avvenuto in passato con ebrei e musulmani. In generale c’è una tendenza a puntare il dito contro gli “altri”, che diventano un capro espiatorio.


Tag: MeRa25Yanis Varoufakis