Frozen, la pettinatura di Elsa in pochi semplici step: una meravigliosa treccia per tutte le età

Frozen, Elsa
Frozen, Elsa - newsby
newsby Claudia Manildo5 Gennaio 2023


Frozen, il cartone animato Disney più amato degli ultimi anni lancia una moda: la treccia alla Elsa fa impazzire tutti

Frozen è uno dei cartoni animati Disney degli ultimi anni più amati in assoluto. Non gode dello stesso fascino dei grandi classici vintage totalmente disegnati a mano, ma la storia e i personaggi simpatici come Olaf, il pupazzo di neve parlante, hanno fatto innamorare dai grandi ai piccini.

Frozen, Elsa
Frozen, Elsa – newsby

Tornato in prima visione su Rai 2 è diventato ancora una volta virale anche sui social, soprattutto tra i più giovani. La storia delle principesse Elsa e Anna è adatta a tutti e non a caso anche gli adulti adorano Frozen, tanto da replicare le acconciature del film. Diversi video-tutorial hanno spopolato anche su Tik Tok e Youtube, mostrando in pochi semplici passi come replicare l’acconciatura a casa, senza andare dal parrucchiere. La treccia di Elsa è diventata un grande classico e nel secondo film l’acconciatura diventa ancora più elaborata. Quante volte i piccoli di casa ci hanno chiesto di replicarla? Ecco la soluzione perfetta per riuscirci senza l’aiuto del parrucchiere.

Frozen, la treccia di Elsa senza andare dal parrucchiere: qualche consiglio su come fare l’acconciatura a grandi e piccoli

Frozen, Elsa
Frozen, Elsa – newsby

Cominciamo dai bambini, l’ideale sarebbe avere a disposizione una chioma lunga e folta proprio come quella di Elsa ma in alternativa possiamo creare anche una treccia più piccola. Pettiniamo i capelli e dividiamoli in tre parti. Per creare la treccia di Elsa non dobbiamo procedere con la coda bassa, in questo modo l’effetto morbido sarà difficile da ottenere. Cominciamo a intrecciare quindi direttamente i capelli senza elastici continuando con una presa molto morbida. Arrivati alla punta leghiamo la treccia, ci ritroveremo a questo punto i lati un po’ disordinati.

Basterà in questo caso correggere e legare i capelli con delle forcine invisibili, cercando di allargare la treccia solo alla base e alzando con le forcine i capelli ai lati in modo da lasciare un effetto blando ma ordinato, insomma in questo modo l’effetto Frozen sarà assicurato. Questo per quanto riguarda i più piccoli, se si vuole prendere spunto dalla treccia di Elsa ma si è più grandi si può anche puntare ad uno stile più rock. In questo caso si consiglia di bagnare la parte alta della capigliatura con del gel, senza esagerare, giusto per dare l’effetto bagnato, lasciando invece tutte le lunghezze al naturale.

Intrecciando i capelli poi potremo legarli con un elastico alla fine, lasciando sempre la treccia morbida: in questo modo si potrà puntare all’effetto blando sulle lunghezze, facendo rimanere in ogni caso il look composto sulla parte davanti grazie al gel che dovrebbe tenere uniti i capelli. Da associare alla treccia, per un look completo, sarebbe meglio puntare ad un trucco scintillante, molto illuminato e un po’ rock: illuminante, ombretto satinato e una tinta labbra sul violaceo. Se invece si preferisce un look più naturale, puntare sui colori neutri come il marrone e il beige, optando per un lucidalabbra rosa tenue o trasparente; adesso potete sbizzarrirvi, o accontentare le vostre figlie che si vogliono sentire delle vere principesse.