Secondo semplice, gustoso e veloce? Arriva l’orata all’acqua pazzerella di Benedetta Parodi

Orata all'acqua pazzerella la ricetta di Benedetta Parodi (newsby.it)
Newsby Laura Occhineri 21 Luglio 2023

Non c’è niente di meglio di un secondo di mare in estate. Ecco la ricetta di Benedetta Parodi dell’orata all’acqua pazza da preparare in modo semplice.

L’estate è la stagione perfetta per godersi la bellezza del mare non solo in spiaggia ma anche in cucina. I piatti a base di pesce sono una vera perla della cucina italiana, di qualità e di casa , sono una scelta culinaria e alimentare compresa nella dieta mediterranea e che non può mancare soprattutto in estate.

E’ possibile scegliere tra un’ampia vastità di piatti a base di pesce, dalle preparazioni più semplici a quelle più elaborate. Tra i secondi di mare, Benedetta Parodi ha deciso di proporre una ricetta davvero particolare da ricreare, semplice e veloce ma soprattutto molto gustosa.

La ricetta dell’orata all’acqua pazzerella di Benedetta Parodi

I secondi di mare sono una categoria culinaria amata da molti appassionati di cucina, grazie alla grande varietà, sapore e versatilità compresa in tante ricette, che possono comprendere un’importante varietà di frutti di mare, da preparare in tanti modi diversi. La ricetta che ha proposto Benedetta Parodi è la preparazione dell’orata all’acqua pazzerella, un’idea alternativa, sfiziosa e semplice da preparare, dalle origini Campane, per mangiare bene, e da poter preparare in poco tempo:

orata all'acqua pazzerella ricetta
L’orata all’acqua pazzerella di Benedetta Parodi (newsby.it)

Ingredienti

  • 6 filetti di orata
  • Mezza cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200g di pomodorini
  • Vino
  • 200ml di acqua
  • Olive taggiasche
  • Capperi
  • Prezzemolo
  • Olio
  • Sale

Preparazione

Step 1. Si inizierà a creare la base del piatto tagliando la cipolla rossa a mezzi anelli, che andranno poi inseriti in padella, su fornello a fuoco medio/basso, insieme a un po’ d’olio e allo spicchio d’aglio, che andranno poi fatti rosolare insieme. Quando inizierà a sfrigolare, inserire in padella i filetti di orata ben disposti sul fondo.

Step 2. Si procederà successivamente sfumando con un po’ di vino bianco e sale. Di seguito aggiungere l’acqua, insaporendo il tutto con l’aggiunta dei pomodorini tagliati, insieme alle olive taggiasche e i capperi, con qualche foglia di prezzemolo.

Step 3. Una volta completato, chiudere la padella con un coperchio lasciar cuocere a fuoco medio. Dopo circa 5 minuti sarà pronto. La cottura potrà essere controllata grazie al colore del pesce e al fatto che sarà facile da spezzare.

Il piatto dell’orata all’acqua pazzerella è pronto per essere servito. Una volta tolto dal fuoco, può essere condito ulteriormente con un po’ di sale a piacimento e può essere lasciato a riposare qualche minuto, in modo da far amalgamare bene tutti i sapori insieme. Il consiglio è quello di non travasare niente e portare il piatto in tavola così com’è, direttamente in padella. La ricetta di Benedetta Parodi è pensata per essere servita a una tavolata di 4 persone.

Impostazioni privacy