Quante uova si possono mangiare al giorno per sfruttare tutti i benefici? La risposta vi stupirà

Le uova. Qual è la dose giusta da consumare al giorno? (newsby.it)
Newsby Laura Occhineri 6 Luglio 2023

C’è un quantitativo di uova specifico che può risultare più efficace per il corpo. Ecco quante uova è necessario mangiare 

Le uova sono un tipo di alimento molto nutriente e versatile, utilizzate ovunque a livello globale, sia per preparare un’infinità di ricette, che per essere consumate da sole. Hanno un sapore che non tutti amano, ma che può essere  valorizzato grazie a diverse combinazioni di spezie e/o altri ingredienti. Ma oltre il sapore e i numerosi abbinamenti possibili, le uova vengono consumate soprattutto per i benefici per la salute, grazie alle loro proprietà.

Si classificano specialmente tra la categoria delle fonti proteiche di alta qualità, contenute nell’albume, che contribuiscono alla costruzione e al ripristino dei tessuti corporei. Ma oltre le proteine contengono anche vitamina A, E, D, del gruppo B, minerali come il ferro, calcio, zinco, antiossidanti, ecc. Nonostante i numerosi benefici, è necessario fare attenzione alle dosi da assumere al giorno.

I benefici delle uova

Le uova, come detto in precedenza, sono un’ottima fonte proteica, per questo vengono consumate soprattutto da tutte quelle persone che praticano attività fisica, associate a una dieta ricca di proteine, ma non solo. Le uova contengono anche un’ottima quantità di grassi sani, che contribuiscono a rendere questo alimento molto saziante, aiutando a controllare l’appetito e ridurre l’apporto calorico.

Tra gli altri nutrienti, le uova fanno bene anche al cervello, perché al loro interno è presente la colina che favorisce il funzionamento cognitivo, stimola la formazione di molecole celebrali e aiuta a migliorare la memoria. Fanno bene anche alla vista grazie alla luteina e zeaxantina, antiossidanti benefici per gli occhi che aiutano a ridurre il rischio di malattie oculari.

uova al giorno
Quante uova mangiare per mantenersi in salute? (newsby.it)

Oltre ciò, a livello alimentare, inserire le uova all’interno della propria alimentazione, significa anche fare attenzione a quali dosi vengono consumate al giorno, per far si che possano effettivamente far bene al corpo. La quantità corretta può variare in base a molti fattori, ma in linea generale, è bene sapere che le uova contengono anche colesterolo soprattutto nel tuorlo, e se consumate in quantità eccessiva rischiano di aumentare il rischio di malattie cardiache.

Quante uova possono essere mangiate senza subire danni alla salute?

Generalmente, il consiglio è quello di assumere 7 uova a settimana. Nonostante ciò, è stata fatta una ricerca scientifica, il cui obbiettivo era quello di determinare gli effetti del consumo di uova, in relazione ad alcune malattie cardiovascolari. Durante lo studio, un gruppo di persone adulte e anziane con alcuni problemi cardiaci ha consumato 12 uova in una settimana, per un quantitativo totale di 2 uova al giorno, per un anno.

Alla fine della ricerca, è risultato che non c’era stata alcuna degenerazione delle condizioni di salute delle persone sottoposte al test. Non è stata trovata alcuna anomalia, neanche durante il monitoraggio annuale delle condizioni di salute dei pazienti, che avveniva circa 2 volte a settimana. In conclusione, è possibile assumere 12 uova alla settimana in tranquillità, senza subire danni particolari alla salute. L’eccezione può esserci per tutti coloro che potrebbero soffrire di altre patologie o problematiche, e che devono seguire una dieta precisa. Per qualsiasi dubbio è sempre bene chiedere al proprio medico e/o nutrizionista.

Impostazioni privacy