Penne alla vodka, la ricetta che ci fa viaggiare negli anni Ottanta

Un grande classico della cucina anni Ottanta torna alla ribalta con i suoi sapori semplici e avvolgenti

Penne alla vodka, la ricetta
Foto Wikimedia Commons
newsby Linda Pedraglio28 Settembre 2021


Quando la stagione fredda bussa alla porta, è tempo di riscoprire una ricetta dai sapori avvolgenti e autunnali: le penne alla vodka. In voga negli anni Ottanta, la pasta alla vodka è stata per diversi anni un grande classico della cucina internazionale. La sua origine è circondata da un alone leggendario: c’è chi sostiene sia nata in un ristorante bolognese, chi nella cucina di uno chef newyorchese. Qualunque sia la storia, non c’è dubbio che abbia riscontrato grande successo per decenni, fino a quando è caduta in disuso, etichettata come una pietanza fuori moda. Ma, quando meno ce lo si aspetta, anche una vecchia ricetta, come le penne alla vodka, può tornare alla ribalta!

Penne alla vodka: la ricetta

Facile e veloce da preparare, la ricetta delle penne alla vodka è alla portata di tutti, ideale per una cena gustosa e all’insegna della nostalgia. Da non sottovalutare è la scelta degli ingredienti. Per un risultato ottimale, è bene scegliere una buona pancetta dolce, pasta di Gragnano, oltre a scomodare la miglior vodka custodita in casa. Il procedimento non è difficile, ma ogni passaggio deve essere eseguito con cura. Di seguito, ingredienti, quantità e passaggi per realizzare un gustosissimo piatto di penne alla vodka.

Penne alla vodka, la ricetta

Penne alla vodka

Un piatto semplice e gustoso perfetto per una serata nostalgia negli anni Ottanta
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Tempo totale 25 min
Portata Primi piatti
Cucina Internazionale
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 320 grammi penne
  • 1/2 cipolla
  • 150 grammi pancetta tesa
  • 1 bicchierino vodka
  • 300 grammi passata di pomodoro
  • 200 grammi panna da cucina
  • 4 cucchiai olio extravergine di oliva
  • q.b. sale

Istruzioni
 

  • Innanzitutto mettiamo una pentola di acqua abbondante sul fuoco. Aggiungiamo un pugno di sale grosso e attendiamo che arrivi a bollore. Una volta giunto a bollore, buttiamo la pasta.
  • Intanto scaldiamo in una padella ampia quattro cucchiai di olio di oliva extravergine. Tagliamo la cipolla finemente e facciamola soffriggere nell'olio ben caldo fino a quando non diventerà morbida e quasi trasparente.
  • Aggiungiamo alle cipolle la pancetta taglia a dadini e lasciamola rosolare. Quando la pancetta risulta croccante e dorata, alziamo la fiamma e versiamo la vodka. Lasciamo sfumare a fuoco alto la parte alcolica della vodka.
  • Quando non avvertiamo più l'odore alcol, è tempo di aggiungere la passata di pomodoro. Abbassiamo la fiamma e lasciamo cuocere per almeno dieci minuti così da insaporirsi alla perfezione.
  • Scoliamo la pasta rigorosamente al dente. Versiamola direttamente in padella e lasciamola cuocere per un paio di minuti. Se necessario, aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura per un risultato ancora più cremoso. Et, voilà, le penne alla vodka sono pronte per essere servite fumanti in tavola.
Keyword Pasta alla vodka, Penne alla vodka


Tag: Cucinapenne alla vodkaricetta