Reddito di Cittadinanza, 350 euro extra al prossimo accredito: chi li riceverà

Reddito di Cittadinanza, 350 euro extra al prossimo accredito: chi li riceverà
Ecco chi riceverà i 350€ extra per il Reddito di Cittadinanza, Newsby
newsby Gianluca Merla19 Gennaio 2023


Arrivano buone notizie per i cittadini percettori. Ecco 25 euro extra al prossimo accredito del Reddito di Cittadinanza

Sono moltissimi i cittadini italiani che percepisco ogni mese il sussidio statale. Si tratta di una delle misure attualmente più popolari e utilizzate in assoluto a seguito della sua introduzione da parte del Movimento 5 Stelle.

Reddito di Cittadinanza, 350 euro extra al prossimo accredito: chi li riceverà
Ecco chi riceverà i 350€ extra per il Reddito di Cittadinanza, Newsby

Ma ora per moltissimi percettori del Reddito di Cittadinanza è in arrivo una notizia davvero positiva per le tasche e la propria economia familiare. Sono infatti in arrivo 25 euro extra al prossimo accredito del Reddito di Cittadinanza. Una notizia considerata davvero molto positiva, in quanto il periodo economico che stiamo vivendo è tra i più difficili in assoluto, a causa della crisi energetica globale e alla conseguente inflazione economica. Ecco, quindi, cosa succederà.

350 euro extra per il prossimo accredito del Reddito di Cittadinanza

Gennaio sarà un mese particolarmente positivo per alcuni percettori del Reddito di Cittadinanza. Una parte di loro, infatti, ha percepito una ricarica maggiore in questo mese. Si tratta di quei cittadini che nel mese di luglio e novembre non hanno ricevuto i bonus al reddito previsti dal governo Draghi per contrastare gli effetti della crisi energetica e dell’aumento delle bollette e dei carburanti. Stiamo parlando ovviamente del bonus 200 e 150 euro. Dunque, nel mese di gennaio ci saranno 350 euro extra per il prossimo accredito del Reddito di Cittadinanza.

Entro luglio 2022 il precedente governo Draghi aveva previsto l’arrivo del bonus 200 euro anche per i percettori del Reddito di Cittadinanza, mentre quello di 150 euro era previsto entro il mese di novembre. È quanto stabilito dai decreti Aiuti e ter. Nel nucleo familiare del percettore del RdC solo un componente può ricevere entrambi i bonus. Dunque, il nucleo che percepisce il Reddito di Cittadinanza percepirà, differentemente dalle altre famiglie con più componenti, solo 350€.  Tuttavia, non tutti lo hanno ricevuto in tempo.

Reddito di Cittadinanza, 350 euro extra al prossimo accredito: chi li riceverà
Ecco chi riceverà i 350€ extra per il Reddito di Cittadinanza, Newsby

Ecco perché l’Inps ha quindi deciso di intervenire per erogare gli ultimi assegni che doveva ai cittadini. Il 16 gennaio 2023, infatti, sono state avviate le lavorazioni dei bonus, mentre nella serata dello stesso giorno sono partite anche e erogazioni. Queste operazioni sono state fatte sia per quanto riguarda il primo bonus, quello da 200€, che il secondo, ovvero quello da 150€.

Soldi extra per chi ha il Reddito di Cittadinanza

Sono partiti nelle scorse ore le erogazioni degli arretrati relativi ai bonus 200 e 150 euro per quei percettori del Reddito di Cittadinanza che non hanno ricevuto i pagamenti nel mese di luglio e novembre. Molti cittadini hanno infatti ricevuto gli accrediti direttamente sulla loro PostePay.

L’erogazione del denaro sarà completato una volta che l’Inps abbia concluso i rispettivi controlli, soprattutto per quanto riguarda quei nuclei familiari in cui vi sono più componenti. Si tratta di un extra particolarmente importante che arriva in un momento difficile per la nostra economia, soprattutto per via dei rincari di carburante. Dunque in molti non vedono l’ora di ricevere soldi extra sul proprio Reddito di Cittadinanza.