Da Monet a Klimt, le mostre più spettacolari in arrivo in autunno

I più grandi pittori di sempre e le loro opere straordinarie tornano a popolare i nostri musei più prestigiosi con mostre d'eccezione

Le mostre da vedere in autunno
Foto Pixabay | ajs1980518
newsby Linda Pedraglio25 Agosto 2021


Dalle Ninfee di Monet, alle opere rivoluzionarie di Jeff Koons, sino ai ritratti pieni di fascino di Boldini, l’arte torna nei musei più prestigiosi d’Italia con mostre d’eccezione e attesissime dal pubblico. Dopo una stagione difficile, a causa della pandemia, i luoghi dell’arte si popolano con opere provenienti da tutto il mondo, per un viaggio inedito alla scoperta degli artisti che hanno cambiato la storia

Di seguito, le mostre più attese dell’autunno che meritano una visita.

Escher, dal 9 settembre a Genova

Dal 9 settembre 2021 Palazzo Ducale ospita la più grande mostra mai dedicata allo straordinario genio olandese di Maurits Cornelis Escher. Icona nel mondo dell’arte moderna, Escher è uno degli artisti più amati a livello globale, le cui opere sono entrate a far parte dell’immaginario collettivo. Con oltre 200 opere e i suoi lavori più celebri, come Mano con sfera riflettente (1935), Giorno e notte (1938) e tante altre, la mostra presenta un excursus della sua intera e ampia produzione artistica.

Monet, dal 18 settembre a Milano

A inaugurare la stagione autunnale di Palazzo Reale a Milano arriva dal 18 settembre l’attesissima esposizione dedicata al più importante esponente dell’Impressionismo, Claude Monet. Un percorso espositivo ci conduce alla scoperta di ben cinquantatré opere di Monet. Tra queste le “Ninfee”, “Il Parlamento. Riflesso sul Tamigi” e, infine, “Le Rose”, la sua ultima opera, punta di diamante dell’intera produzione artistica di Monet.

Klimt, dal 26 ottobre a Roma

Un’altra mostra sublime sarà inaugurata nella cornice suggestiva di Palazzo Braschi a Roma. Protagoniste saranno oltre 200 opere del maestro austriaco Gustav Klimt, provenienti dal Museo Belvedere di Vienna e della Klimt Foundation. Dalle grafiche ai grandi pannelli dipinti, il maestro della Secessione è pronto a mostrarsi in tutto il suo splendore per un viaggio tra ori sublimi e Veneri moderne.

Boldini, dal 29 ottobre a Bologna

Donne piene di fascino, abiti da sogno e una sensualità elegante, i meravigliosi quadri di Giovanni Boldini stanno per approdare nelle stanze di Palazzo Albergati a Bologna. La mostra, in programma dal 19 ottobre, ci condurrà nelle atmosfere sognanti della Belle Époque con una spettacolare galleria di dipinti.  Un’occasione per scoprire il talento del ritrattista favorito dalle donne della società europea tra Ottocento e Novecento.

Brueghel, da novembre a Napoli

Oltre 100 strepitosi quadri fiamminghi riempiranno uno dei luoghi più suggestivi di Napoli, la Basilica di Pietrasanta. La fondazione ospiterà infatti da fine novembre uno mostra dedicata all’intera dinastia dei Brueghel. Un percorso ricco e suggestivo, in cui il pubblico potrà ammirare la mano talentuosa di Pieter Brueghel il Vecchio e dei suoi figli Pieter Brueghel il Giovane e Jan Brueghel, in dialogo con la storia secolare della basilica.

Jeff Koons, da ottobre a Firenze

Dal 2 ottobre 2021 Palazzo Strozzi a Firenze ospita una nuova grande mostra dedicata a Jeff Koons, una delle figure più importanti e discusse dell’arte contemporanea a livello globale. La mostra porta nel capoluogo fiorentino una selezione delle più celebri opere di un artista che ha rivoluzionato il sistema dell’arte internazionale. Sviluppata in dialogo con l’artista, la mostra “Jeff Koons. Shine” ospita prestiti provenienti dalle più importanti collezioni e dai maggiori musei internazionali, proponendo come  chiave di lettura il concetto di “shine”, tra splendore e apparire.


Tag: BoldiniBrueghelEscherJeff KoonsKlimtMonetmostre autunnomostre d'arte