Saldi 2023, quando iniziano regione per regione

Il calendario dei saldi invernali 2023: al via dal 5 gennaio in quasi tutte le regioni del Paese: tutto quello che c'è da sapere

Saldi 2023
Immagine | Pixabay
newsby Redazione2 Gennaio 2023


In un periodo in cui la crisi energetica, il caro energia e l’aumento dell’inflazione stanno pesantemente colpendo il portafoglio degli italiani, i saldi invernali 2023 sono l’occasione giusta per riuscire a risparmiare qualcosina. In tutta Italia, come di consueto, iniziano gli sconti che, dal prossimo 5 gennaio, promettono di dare un po’ di respiro alle famiglie italiane: ecco quando iniziano, regione per regione, quanto durano e tutte le informazioni utili per chi vuole provare a togliersi qualche sfizio, grande o piccolo che sia.

Negozio
Immagine | Pixabay

Il calendario dei Saldi 2023 regione per regione

ABRUZZO – Si parte il 5 gennaio e i saldi dureranno per 60 giorni. A differenza di altre regioni, in Abruzzo c’è la possibilità di effettuare vendite promozionali in qualsiasi periodo dell’anno.

BASILICATA – La Basilicata è una delle tre regioni che anticipa i tempi e fa iniziare i saldi oggi, 2 gennaio, con fine prevista il 2 marzo.

CALABRIA – In Calabria i saldi iniziano il 5 gennaio e finiscono il 6 marzo. In Calabria, il divieto di effettuare promozioni è valido nei 15 giorni precedenti i saldi.

CAMPANIA – In Campania i saldi dureranno sessanta giorni, a partire dal 5 gennaio (con divieto di promozioni nei 30 giorni antecedenti la data di partenza).

EMILIA-ROMAGNA – Anche in Emilia Romagna, come in Campania, i saldi dureranno sessanta giorni, a partire dal 5 gennaio (con divieto di promozioni nei 30 giorni antecedenti la data di partenza).

FRIULI-VENEZIA GIULIA – Dal 5 gennaio fino al 31 marzo ci saranno i saldi in Friuli-Venezia Giulia, dove resta la possibilità di effettuare vendite promozionali in qualsiasi periodo dell’anno.

LAZIO – Più brevi i saldi del Lazio, al via dal 5 gennaio per sei settimane, con divieto di effettuare promozioni nei 30 giorni antecedenti.

LIGURIA – 45 giorni di saldi per la Liguria (5 gennaio-18 febbraio), con divieto promozionale valido nei 40 giorni prima del loro inizio degli sconti.

LOMBARDIA – In Lombardia i saldi 2023 vanno dal 5 gennaio al 5 marzo. Il divieto di effettuare promozioni vale per i 30 giorni antecedenti i saldi.

MARCHE – Un mese senza promozioni anche nelle Marche, dove i saldi iniziano il 5 gennaio e finiscono il 1° marzo.

MOLISE – Sempre per il 5 gennaio è fissato l’inizio in Molise, dove però gli sconti andranno avanti per 60 giorni. In regione, lo stop alle promozioni non copre solo i 30 giorni precedenti ma anche quelli successivi ai saldi.

PIEMONTE – Otto le settimane di saldi in Piemonte, al via il 5 gennaio. Il divieto di promozione è solo per i 30 giorni antecedenti.

PUGLIA – Dal 5 gennaio al 28 febbraio ci saranno i saldi in Puglia, dove il divieto promozionale è il canonico (30 giorni prima dell’inizio).

SARDEGNA – Sessanta giorni di saldi a partire dal 5 gennaio in Sardegna. Il divieto di effettuare promozioni è leggermente più lungo e copre i 40 giorni che anticipano i saldi.

SICILIA – La Sicilia è la seconda regione che ha anticipato l’inizio dei saldi a oggi, 2 gennaio, con fine prevista il 15 marzo.

TOSCANA – Dal 5 gennaio avanti per 60 giorni con i saldi in Toscana, dove il divieto promozionale invece c’è e copre i 30 giorni precedenti l’inizio dei saldi.

Acquisti con i saldi
Immagine | Pixabay

UMBRIA – Al via il 5 gennaio i saldi in Umbria, con fine prevista il 5 marzo e dove vige il generale divieto di 30 giorni.

TRENTO E BOLZANO – In provincia di Trento non è prevista una data di inizio dei saldi, che possono essere organizzati liberamente dagli esercenti. Nella zona di Bolzano dipenderà invece dal distretto. In generale, si va dal 7 gennaio al 4 febbraio o dal 4 marzo al 1°aprile.

VALLE D’AOSTA – L’inizio dei saldi in Valle d’Aosta è anticipato al 3 gennaio e il periodo è prolungato fino al 31 marzo. Il divieto promozionale è solo per i 15 giorni prima dell’inizio dei saldi.

VENETO – Si inizia il 5 gennaio e si finisce il 28 febbraio in Veneto (con divieto canonico di effettuare promozioni nei 30 giorni prima dei saldi).


Tag: Saldi 2023