Pulmino sbanda e urta un treno: morto un 18enne – VIDEO

Il conducente avrebbe perso il controllo del pulmino in una curva a gomito finendo sulle rotaie proprio mentre arrivava un treno

newsby Leonardo Trespidi18 Novembre 2021



Un giovane è morto e un altro è rimasto ferito gravemente in seguito a un incidente avvenuto nei pressi del comune di Fontevivo, in provincia di Parma. Secondo le prime informazioni, i due erano con un uomo e una donna a bordo del pulmino di una cooperativa. Il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo in una curva a gomito, finendo sulla linea ferroviaria Bologna-Piacenza. Qui è stato urtato da un treno in transito. Sul posto i vigili del fuoco, la polizia e altri soccorsi. “L’autista stava bene fisicamente, anche se era visibilmente scioccato“, ha riferito Luca Cenci, della cooperativa Emc2 Onlus di Parma a cui apparteneva il bus. “Ho sentito un forte boato, poi ho visto che portavano via un ragazzo ricoperto di sangue“, è la testimonianza di una donna che abita non lontano dal luogo dell’incidente.

Morto un diciottenne nel tragico incidente del pulmino


La vittima dell’incidente di Pontetaro (Parma) è un ragazzo di 18 disabile residente nel paese. Il giovane, nato nella città ducale ma di origini ivoriane, era a bordo del furgoncino. Come tutti i giorni, stava facendo ritorno a casa dopo la lezione scolastica. In rianimazione è ricoverato l’altro ragazzo disabile. Egli si trovava sul pulmino insieme agli accompagnatori, un uomo e una donna, che fanno parte della cooperativa sociale EMC2 di Parma. I passeggeri del convoglio risultano illesi, ma le autorità hanno sospeso circolazione ferroviaria. I soccorsi sono affidati a Vigili del Fuoco, polizia ferroviaria e tecnici di Rete Ferroviaria Italiana. Attualmente è in corso la riprogrammazione del trasporto ferroviario regionale.

 


Tag: FontevivoIncidenteParma