Cristiano Ronaldo, è tutto vero: c’è riuscito, la notizia è una manna

Rolando sorride
Cristiano Ronaldo (LaPresse) newsby.it
newsby William Scuotto3 Febbraio 2023

Dopo qualche critica subita per le prime prestazioni con la maglia dell’Al-Nassr, per Cristiano Ronaldo è arrivata un’ottima notizia.

Questa sessione di calciomercato invernale appena conclusa sarà ricordata come una delle più difficili della storia del calcio italiano. Basti pensare che la Serie A ha mosso solo 31 milioni di euro in questo mercato di gennaio. 

Quest’ultimo calciomercato, di fatto, è stato tra quelli più poveri dell’intera storia del calcio italiano. Se nel Belpaese si sono spese cifre veramente esigue, in Premier League  in questo mese di gennaio si sono dati alla pazza gioi. Le squadre inglesi, infatti, hanno investito la bellezza di 832 milioni di euro, di cui il Chelsea è stato l’autentico mattatore. 

I dirigenti dei ‘Blues’, infatti, hanno speso la cifra esorbitante 329 milioni di euro per rinforzare in questo mercato invernale la squadra guidata da Graham Potter, portando a Londra giocatori del calibro di Joao Felix, Enzo Fernandez e Mudryi. Tuttavia, oltre agli acquisti, la Premier League è stata protagonista anche di un addio che ha fatto tantissimo rumore, ovvero quello che ha riguardato Cristiano Ronaldo. Il portoghese, infatti, ha lasciato il Manchester United  per giocare in Arabia Saudita con la maglia dell’Al-Nassr.

Ronaldo esulta
Cristiano Ronaldo ha segnato il suo primo gol in una gara ufficiale con la maglia dell’Al-Nassr (LaPresse) newsby.it

Cristiano Ronaldo, il portoghese ha finalmente segnato il suo primo gol con la maglia dell’Al-Nassr

Proprio l’ex giocatore della Juventus è finalmente riuscito a segnare il suo primo gol ufficiale con l’Al-Nassr. Cristiano Ronaldo, infatti, ha realizzato il gol del pareggio nella gara contro l’Al-Fateh. 

L’Al-Nassr, infatti, perdeva con il risultato di 2-1, ma Cristiano Ronaldo è riuscito a riportare il risultato in parità con un calcio di rigore battuto al 93’. Con questa rete, di fatto, il portoghese ha mantenuto il proprio gruppo in vetta del campionato arabo.

Questo primo gol con la maglia dell’Al-Nassr per Cristiano Ronaldo è davvero una ‘manna dal cielo’, visto che aveva ricevuto qualche critica per le sue prime prestazioni nel campionato arabo.

Cristiano Ronaldo all’Al-Nassr percepisce 200 milioni di euro all’anno

Al netto di qualche mugugno, Cristiano Ronaldo può sicuramente gioire per il suo incredibile stipendio. Il calciatore portoghese, infatti, prenderà 200 milioni di euro all’anno fino al 2025. Lo stesso ex Juventus, nel corso della conferenza stampa di presentazione, ribadì  di meritare questo super ingaggio, visto che si considera ancora un giocatore top: “Sono un calciatore unico e per me è normale avere un contratto unico. In Europa sono riuscito a battere ogni record e lo farò anche con la maglia dell’Al-Nassr. Venire qui non credo che sia la fine della mia carriera, perché questa Nazione ha tanto da dare all’intero mondo del calcio. Voglio dare una nuova prospettiva a questo club”.