Autore: Lorenzo Sassi

Dopo l’occupazione di tre scuole superiori a Milano, anche a Roma è stato occupato il Liceo Kant dagli studenti. “Questa mattina abbiamo deciso di occupare l’Istituto. Speriamo che il gesto possa essere di esempio. Non vogliamo più la Dad come fine ma come mezzo. Chiediamo una didattica che ci salvaguardi visto che l’istruzione è da sempre all’ultimo posto. Adesso chiediamo di essere tutelati”, spiega Francesca Marino, una studentessa dell’ultimo anno. E ancora: “Abbiamo organizzato le aule studio. Ci saranno assemblee e corsi. Stamattina, mentre stavamo chiudendo la scuola, un mio compagno è stato strattonato da alcuni poliziotti e messo all’angolo…

Read More

La crisi di governo arriva anche per le strade di Roma, dove i cittadini dimostrano di essere piuttosto aggiornati su ciò che sta avvenendo tra Palazzo Chigi, il Quirinale e il Parlamento. E l’impressione generale è che, nonostante il caos vigente, a volere le elezioni siano davvero in pochi. La crisi di governo vista da uno studente “La crisi? Qualcosa ho capito, mi sono informato un pochino. È successo che hanno sfiduciato Conte per colpa di Renzi (cosa che in realtà ancora non è successa, ndr). Ma è qualcosa che ci si poteva aspettare da Renzi”, ha dichiarato Mirko, uno…

Read More

L’opposizione fa fronte comune di fronte alla crisi di governo scatenata da Matteo Renzi, ma ancora non formalizzata dal premier Giuseppe Conte. Matteo Salvini, durante un punto stampa all’esterno del Senato, torna a invocare le elezioni. Ma di fatto anche da Forza Italia arriva la medesima richiesta tramite Antonio Tajani. Salvini sferza Conte: “Basta teatrini, si torni alle urne” “Diamo la parola agli italiani – è il mantra di Salvini -. Fidiamoci degli italiani, che stanno dimostrando da un anno pazienza, generosità, rispetto e buon senso. Adesso meritano fiducia. Non si può andare avanti altri mesi con maggioranze costruite di…

Read More

“Dal 1° gennaio 2021 sono entrati in vigore i nuovi limiti per la classificazione dei debitori delle banche come deteriorati. Immaginiamo un cliente che ha un finanziamento, e che per oltre 90 giorni ritarda il pagamento di una somma di 100 euro. Sarà classificato come cattivo pagatore e quindi in default. C’è un irrigidimento delle regole”. Così Giovanni Sabatini, Direttore Generale ABI. Secondo cui tali misure sono troppo severe. Protesta ABI: “Leggi troppo severe non aiutano le banche” “Questo inasprimento è effetto della crisi economica, indotta dalle misure di contenimento per la pandemia”, spiega il dirigente dell’Associazione Bancaria Italiana. Che…

Read More

Emanuel Cleaver, pastore protestante dem eletto alla Camera dei Rappresentanti per lo Stato del Missouri, ha scelto di chiudere la sua preghiera, recitata in apertura dei lavori per il 117esimo Congresso, con le parole “Amen” e “Awoman”. Una scelta che ha scatenato le ire dei repubblicani, che hanno contestato la lettura di genere di Cleaver del termine “amen”. “Amen” e “Awoman”: ironie e critiche dai repubblicani Il repubblicano Guy Reschenthaler, cha ha twittato il video online, ha detto che “amen” viene dal latino, e ha ricordato che il termine significa “così sia”. Per questo, non sarebbe possibile determinare il genere…

Read More

Angela Merkel si commuove nel suo ultimo discorso di fine anno nel ruolo di cancelliera della Germania. “Posso solo immaginare l’amarezza provata da chi piange una persona cara a causa del Coronavirus, o chi ne soffre ancora i postumi, quando l’esistenza del virus è ancora contestata o negata da alcune persone. Le teorie del complotto non sono solo false e pericolose, ma sono anche ciniche e crudeli verso queste persone”, afferma. La Germania a fine anno, tra Coronavirus e vaccino Angela Merkel affronta quindi uno dei temi più caldi di questa fine anno: quello del vaccino. “Da qualche giorno la…

Read More

La più grande città della Nuova Zelanda, Auckland, saluta il 2020. Lo fa con uno spettacolo pirotecnico di Capodanno presso l’iconica Sky Tower, nel quartiere centrale degli affari. Ecco alcuni filmati che hanno immortalato il momento sui social. La Nuova Zelanda è una delle poche nazioni al mondo che è riuscita a contenere con successo l’epidemia da Coronavirus. Infatti la nazione oceanica permette ai residenti di festeggiare senza mascherine o distanziamento sociale estremo.

Read More