Autore: Davide Di Carlo

Classe 1986, abruzzese cresciuto a Roma, sono assistente universitario e autore di una pubblicazione e di un romanzo. Appassionato di Medio Oriente e politica, seguo i lavori delle istituzioni italiane. Sono laureato in Scienze della Comunicazione, ramo politico-istituzionale, presso l’Università di Roma Tor Vergata. Dal 2017 sono un giornalista pubblicista.

Fuori dal Tempio di Adriano, Matteo Salvini ha parlato con i giornalisti delle elezioni amministrative. Il leader della Lega ha spiegato che “entro la fine di maggio il centrodestra arriverà unito a decidere i propri candidati”. “A differenza di Pd e M5s che litigano sui nomi, noi avremo candidati credibili e unitari. Ci sono tanti civici a disposizione, se c’è qualche politico che si vuole fare avanti non diciamo di no. Bongiorno candidata? Potrebbe essere una buona scelta, ma per quanto mi riguarda sarà un ottimo ministro”, ha aggiunto Salvini. Tassa Successione, Salvini: “Allucinato dall’idea di Letta” Salvini ha poi…

Read More

I Vigili del Fuoco di Roma e Lazio hanno portato avanti una protesta pacifica davanti al Parlamento per cercare di accendere i riflettori nei confronti di un settore che necessita di maggiori risorse. La necessità di un appalto per i servizi mensa, la carenza di mezzi, attrezzature e personale, sono alcuni dei punti che li ha spinti a scendere in piazza. La manifestazione, indetta dalla FP CGIL e dalla FNS CISL di Roma e Lazio, ha visto la partecipazione di alcuni pompieri della regione. “Rivendichiamo i nostri diritti”, è stato il grido unanime dei manifestanti. Gasparri: “Vigili del Fuoco risorse…

Read More

“Quando un governo di sinistra, come quello spagnolo, respinge in Marocco 5mila clandestini che erano entrati abusivamente nel territorio nazionale, perché la stessa cosa non può farla l’Italia? Considerata l’ennesima nave tedesca che sta facendo rotta a Palermo, chiedo al governo italiano di comportarsi esattamente come quello spagnolo per difendere i confini. Rackete? Lascio giudicare i Pm e rivendico il mio lavoro da ministro. Noi abbiamo bisogno di turisti che pagano, non di quelli che vengono pagati”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso del punto stampa fuori San Luigi de francesi. Governo, Salvini: “Sventolo solo bandierina del…

Read More

Lo aveva promesso e ha mantenuto la parola: il bracciante e sindacalista Aboubakar Soumahoro ha portato gli ‘invisibili’ a Montecitorio. Uomini e donne che sono arrivate da tutta Italia, specialmente dalla Puglia, hanno chiuso il corteo davanti alla sede della Camera dei Deputati, dove si sono alternati al microfono per portare avanti le loro istanze. Le parole chiave sono state: lavoro, vaccini e diritti. Una manifestazione organizzata per dare voce a tutte quelle persone che, nonostante alcune riforme approvate in passato, continuano ad essere invisibili agli occhi della popolazione. Lavoratori costretti a turni di dodici ore al giorno, con una…

Read More

Prima di entrare a palazzo della Minerva, il senatore della Lega Andrea Ostellari ha parlato della situazione che si è creata attorno al Ddl Zan. “Da parte nostra non c’è nessun ostruzionismo, ma è necessario il dibattito e il rispetto delle regole. Quello che faremo è, quindi, rispettare le regole e il regolamento. Questo farò da presidente della commissione. Le audizioni non sono cento, dobbiamo ancora decidere. Ma supponendo che saranno 100, queste, non rappresenteranno un problema, basta concordarle per bene”, ha concluso. Ddl Zan, Pillon: “Nessun ostruzionismo, se avessimo voluto avremmo portato 600 persone” Fuori da Palazzo Madama, anche…

Read More

Durante un’intervista presso la sede nazionale del Pd in via Sant’Andrea delle Fratte (Roma), il deputato dem Francesco Boccia ha parlato delle riaperture. “Il Partito Democratico ha lavorato intensamente per queste aperture, puntando alla sicurezza e alla tutela della salute per non chiudere più. Ora saremo tutti al lavoro per intensificare le forme di sostegno per le attività economiche che hanno sofferto in questo ultimo anno e mezzo”. Boccia: “Chiedo a Salvini di fare un appello” “La discussione sui meriti inerenti alle riaperture è surreale e può portarla avanti solamente Salvini”, ha poi aggiunto Boccia. “Il Pd ha sempre lavorato…

Read More

Si sono dati appuntamento in piazza della Bocca della Verità a Roma, dopo che le autorità hanno loro negato di manifestare in piazza Montecitorio. Circa un migliaio di persone, quasi tutte prive di mascherine, hanno protestato contro l’obbligo vaccinale per medici e operatori sanitari. Sono gli esponenti del movimento 3V, presto una realtà politica a tutti gli effetti: “Non chiamateci No Vax, e neanche complottisti”, è il grido comune che arriva dalla piazza. Cosa contesta il movimento 3V Le idee degli attivisti del movimento 3V sono piuttosto chiare: “Io sono una semplice infermiera che ha voglia di scegliere il vaccino.…

Read More

È stata suonata una marcia funebre di Beethoven per chiedere il rispetto delle quattro risoluzioni Onu da parte di Israele nei confronti della Palestina. L’orchestra, diretta dal Maestro Alberto Veronesi, si è esibita davanti a degli increduli passanti. “Oggi voglio, da ebreo e figlio di una deportata, ribadire la necessità della pace e del rispetto delle risoluzioni Onu da parte di Israele”, ha dichiarato il direttore Veronesi. “La musica sarà il veicolo per la pace”, ha sottolineato la violinista Eunice Cangianiello.

Read More

Sono iniziati ora, con l’intervento del presidente del Consiglio Mario Draghi, gli stati generali della natalità che si stanno tenendo presso l’auditorium della Conciliazione a Roma. Il primo ad essere arrivato è stato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, seguito dalla sindaca Virginia Raggi. In seguito sono arrivati il premier italiano e il Santo Padre Francesco I. Piccola gaffe del premier Draghi che è sceso dalla macchina senza mascherina. Family Act, Bonetti: “Assegno unico universale già da luglio” Prima dell’inizio degli stati generali della natalità, in corso all’auditorium della Conciliazione a Roma, Elena Bonetti, la ministra delle pari Opportunità,…

Read More

Nel corso della manifestazione organizzata a piazza del Popolo dai lavoratori dei centri commerciali italiani, il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri ha rilasciato alcune dichiarazioni. “Abbiamo appena parlato con il ministro Gelmini perché noi, sia con una mozione che si discuterà domani al Senato, sia con azioni all’interno del governo, chiediamo regole omogenee per tutte le attività commerciali. Noi riteniamo che i centri commerciali siano realtà che sappiano regolamentarsi da sole per non far diffondere il Covid. Gli affollamenti ci sono nelle feste dei tifosi e nelle manifestazioni di sinistra, ma nei centri commerciali non si possono fare”, ha…

Read More