Autore: Redazione

La redazione di newsby è composta da giornalisti e video giornalisti attivi su tutto il territorio nazionale, con presidi su Roma, Milano, Torino, Napoli e, all’estero, a Bruxelles/Strasburgo per i lavori del Parlamento Europeo.

(Omegna, Novara). Sono divampate nel pomeriggio di venerdì 17 le fiamme in una valle fra Agrano e Luciago, all’interno del comune di Omegna, nel Novarese, proprio alle pendici del monte Mottarone, non nuovo a incendi, presumibilmente dolosi, negli ultimi tempi. Oltre ai Vigili del Fuoco di Omegna e Verbania è stato necessario l’intervento di 48 volontari e 19 automezzi. Presenti anche due elicotteri del sistema Aib Piemonte e un canadair del Coau. L’incendio è stato definitivamente domato a notte inoltrata.

Read More

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, torna a rivolgersi direttamente ai milanesi nel suo video messaggio quotidiano postato sui propri profili social. Nonostante l’emergenza coronavirus non sia ancora rientrata, il primo cittadino del capoluogo lombardo guarda con fiducia al futuro e, soprattutto, all’estate, presentando un nuovo progetto per i più piccoli. Si tratta di una sorta di ‘Summer school’, ovvero di un progetto che intenda dare una mano alle famiglie nella cura dei propri bambini. Una summer school per le famiglie in difficoltà “Io all’orizzonte vedo una difficoltà più generalizzata e cioè stiamo capendo che le scuole rimarranno chiuse fino…

Read More

“Non ho potuto accedere al congedo parentale perché non ho ottenuto il riconoscimento della genitorialità”. Anastasiia Khadzhynova e Flaminia Musco e i loro due figli sono soltanto una delle tante famiglie arcobaleno che durante l’emergenza Coronavirus hanno visto crearsi situazioni molto difficili. Oltre alla negazione dei congedi parentali, per i genitori separati che non hanno riconoscimento legale è un rischio anche solo uscire di casa per andare a trovare il proprio figlio, come nel caso di Alessia Crocini. Anche per Antonella Stellabella, ostetrica e mamma single, ottenere il sostegno che dovrebbe avere dal Cura Italia diventa molto difficile: “Come mi…

Read More

“Ci sono presidenti di Regione che premono per affrettare la ripresa di tutto, ma io credo che dobbiamo avere grande senso di responsabilità”. Lo ha affermato Vincenzo De Luca, nel corso di una conferenza stampa per fare il punto sull’emergenza Coronavirus. Il presidente della Giunta regionale della Campania è categorico: “Se dovessimo avere corse in avanti in regioni dove c’è il contagio così forte, la Campania chiuderà i suoi confini. Faremo una ordinanza per vietare l’ingresso dei cittadini provenienti da quelle regioni”. “Se manteniamo il rigore che abbiamo avuto finora” ha proseguito De Luca analizzando i dati del contagio di…

Read More

La Regione Lombardia trova una lieve boccata di ossigeno. “Sono 64.135 i contagiati, 1.041 in più rispetto a ieri. Calano ancora una volta i ricoverati in terapia intensiva, ciò significa che i malati gravi stanno progressivamente diminuendo. E’ di mille il totale dei dimessi, mentre 1627 sono i positivi ricoverati negli ospedali a causa del coronavirus”. Sono questi i numeri dell’emergenza sanitaria diffusi dal governatore della Lombardia, Attilio Fontana, durante la conferenze stampa su Facebook. Al momento, la provincia più colpita resta quella di Milano. “La provincia di Milano si conferma essere una delle più colpite, si registrano nuovi casi:…

Read More

CRONACA (Roma). “I test sierologici ci permetteranno di condurre uno studio di sieroprevalenza, cioè la determinazione della percentuale di cittadini italiani che sono stati contagiati dal Covid-19. Nelle prossime ore verrà resa nota una call per tutte le aziende che ritengono di avere i test sierologici che rispondono ai requisiti indicati dal governo”. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli, in conferenza stampa alla Protezione Civile. Locatelli ha sottolineato che la call “sarà aperta per 5 giorni”. Subito dopo, ha aggiunto: “Un panel identificato dal commissario Arcuri, con competenze tra loro complementari, procederà all’identificazione del…

Read More

Il Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha analizzato i numeri relativi all’emergenza coronavirus nel corso della conferenza stampa del 17 aprile. “Il totale delle persone attualmente positive è di 106.962, con un incremento di 355 rispetto a ieri. Prosegue il calo della pressione sulle strutture ospedaliere: ad oggi sono 2.812 i pazienti in terapia intensiva, con una diminuzione di 124 rispetto a ieri”. E ancora: “25.786 persone sono ricoverate con sintomi, -1.107 pazienti: il dato più basso dal 27 marzo. Il 73% dei positivi sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. I deceduti oggi sono 575, mentre…

Read More

Si è svolta a porte chiuse, a causa dell’emergenza coronavirus, l’udienza del processo per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega avvenuto a luglio, a Roma. “Abbiamo concluso la fase dell’ammissione dei mezzi di prova. L’udienza è stata rinviata al 29 aprile. Questo è un processo che nonostante l’emergenza del Covid-19 andrà avanti. Giusto dare celerità a un processo così importante”. Sono queste le parole di Ester Molinaro, l’avvocato che difende Paolo Cerciello Rega, fratello del carabiniere ucciso. “Noi abbiamo ribadito con forza che il processo rimanga nel suo alveo naturale: stabilire chi, come e quando e con quali modalità abbia…

Read More

Un passo alla volta per la ripartenza. Nella conferenza stampa organizzata quest’oggi dall’Iss, Istituto superiore di sanità, i vertici affermano di essere pronti a riaprire le attività un po’ alla volta, per non rischiare un ulteriore picco della pandemia dovuta al Coronavirus. Gianni Rezza, direttore del dipartimento di Malattie infettive, sottolinea inoltre l’importanza delle “zone rosse come misura preventiva per quando finirà il lockdown”. Grande cautela quindi sulle misure da adottare a seconda delle zone. I dati sui contagi, osserva il direttore dell’Iss, Silvio Brusaferro “raccontano la storia di un paese con livelli diversi di circolazione del virus”, che varia…

Read More

Come ogni mattina, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, torna a rivolgersi ai milanesi con un video messaggio postato sui propri canali social. Il primo cittadino del capoluogo lombardo nei giorni scorsi aveva manifestato perplessità nei confronti di alcune decisioni di Regione Lombardia nella gestione dell’emergenza coronavirus ma, oggi, ha voluto ribadire la propria volontà a collaborare. “Ieri sono stato critico con Regione Lombardia e, al contempo, ho scritto al presidente Fontana per dimostrare la ma volontà di collaborare con la Regione. Ieri sera Fontana mi ha telefonato e lavoreremo insieme perché abbiamo un mare di problemi davanti a noi.…

Read More