Autore: Redazione

La redazione di newsby è composta da giornalisti e video giornalisti attivi su tutto il territorio nazionale, con presidi su Roma, Milano, Torino, Napoli e, all’estero, a Bruxelles/Strasburgo per i lavori del Parlamento Europeo.

La sicurezza prima di tutto. Guai a muoversi per l’India senza indossare una mascherina: il rischio è quello di essere malmenati, anche in mezzo a una strada. È quanto successo a un commerciante che, nonostante le norme per il contenimento del coronavirus lo prevedano, ne era sprovvisto. Il video, diventato virale sui social, riprende un personaggio singolare che rimprovera a modo suo un uomo che non prende le giuste precauzioni per evitare il contagio. E quando quest’ultimo cerca di difendersi, la dose di botte viene rincarata da un aiutante.

Read More

La parola “picaron” viene utilizzata per indicare una persona sfacciata e maliziosa… E queste ciambelle sono un po così, divertenti da preparare e “impegnative” da mangiare. Vi assicuro che sono fantastiche e non potrete più farne a meno! Ricetta per lo sciroppo: 200 gr di zucchero di canna 1 stecca di cannella 1 anice stellato 6 chiodi di garofano la scorza di un arancia la scorza di un ananas Ciambelle fritte di zucca e patata dolce La parola "picaron" viene utilizzata per indicare una persona sfacciata e maliziosa… E queste ciambelle sono un po' così, divertenti da preparare e "impegnative"…

Read More

Un carabiniere fuori servizio è intervenuto per sedare una lite subendo una selvaggia aggressione da un gruppo di persone. È accaduto intorno alla mezzanotte tra venerdì e sabato nel centro di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli. Gli aggressori, come si evince dalle immagini delle telecamere di sorveglianza, hanno utilizzato caschi, sedie e altri oggetti come armi. Le condizioni del carabiniere erano gravi al momento del ricovero, ma secondo quanto dichiarato all’agenzia Ansa dal tenente colonnello del comando di Torre Annunziata, Francesco Novi, il militare aggredito non è in pericolo di vita. Gli aggressori del carabiniere sono riusciti a…

Read More

Anche in Puglia, così come in altre regioni italiane, è stata introdotta la doppia preferenza di genere nella composizione del consiglio regionale. Tale provvedimento prevede che l’elettore, sulla scheda elettorale, indichi il nome di un candidato uomo e di una donna. Soddisfatto per il traguardo raggiunto, il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, all’uscita dalla seduta del Consiglio dei Ministri. Doppia preferenza di genere, Emiliano: “Da domani è un’altra storia” “Davvero una bella giornata per le donne italiane in particolare per le donne pugliesi. Dopo dieci anni di tentativi siamo riusciti ad introdurre la doppia preferenza nella legge elettorale per…

Read More

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, interviene sulla sua pagina Facebook sulla questione migranti. “C’è il rischio enorme di una nuova ondata di sbarchi che l’Italia non può permettersi” anche per il “rischio sanitario” in un’emergenza che teniamo sotto controllo. “Sono inutili gli slogan o le urla, serve un piano concreto per affrontare questa questione”, ha aggiunto Di Maio, sottolineando che “l’Italia non ce la farà mai da sola”. “Siamo in un momento particolare del nostro Paese. Il rischio sanitario non è calato, non possiamo abbassare la guardia se vediamo scene come porto Empedocle o Caltanssetta. Se siamo in…

Read More

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha annunciato provvedimenti a livello regionale per limitare la possibilità che si verifichino sul territorio nuovi focolai di contagio da coronavirus. Tra quelli in cantiere anche l’obbligo, per chi si reca al ristorante, di mostrare la carta d’identità. De Luca ha confermato che dovrà farlo almeno una persona per tavolo. Il caso delle generalità false sulla costiera sorrentina L’obiettivo dei provvedimenti allo studio dall’amministrazione regionale è quello di evitare che si ripetano episodi come quello avvenuto pochi giorni fa in un locale sulla costiera sorrentina, dove dei clienti avevano fornito al titolare…

Read More

Nessun distanziamento tra le duemila persone accorse al Praja di Gallipoli, in Salento, dove nella serata di giovedì 30 luglio si è esibito il dj di fama internazionale Bob Sinclar. Come si evince dalle immagini, non c’è stato il rispetto delle regole anti-Covid che, proprio da quelle parti, hanno portato all’annullamento della festa patronale di Lecce dedicata a Sant’Oronzo e alla decisione di svolgere a porte chiuse della Notte della Taranta, uno degli appuntamenti di maggior richiamo dell’estate salentina. È stato lo stesso disc jockey francese a pubblicare le immagini come storie di Instagram. La serata era stata autorizzata dalla…

Read More

Protestano a Roma gli insegnanti e gli operatori della scuola per chiedere “certezze” al governo. A preoccupare, tra le altre cose, infatti, è anche la ripresa dell’attività scolastica prevista per il mese di settembre nonostante l’emergenza coronavirus sia ancora presente. “Le risorse sono fondamentali, sono la precondizione ma c’è anche un tema di agibilità immediata di spesa perché il personale della scuola deve essere messo in condizione di entrare in operatività immediatamente e su questo scontiamo un ritardo preoccupante”. Così Michele Vannini, segretario nazionale Funzione Pubblica, Cgil. Scuola e la preoccupazione per le mense Altro tema di dibattito è quello…

Read More

Il capo politico del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi, non usa giri di parole. Dopo il caos legato al rinnovo delle Commissioni permanenti del Parlamento di metà legislatura e il ko della maggioranza in Senato sulla nomina in commissione Agricoltura, Crimi attacca: “Soddisfatti? No. Nel senso che in una Commissione qualcuno non è stato ai patti, cioè per la Commissione Agricoltura del Senato. Di certo non noi, ma complessivamente questi sono i numeri che avevamo, non ce n’erano altri. Abbiamo perso rispetto agli accordi fatti una commissione perché qualcuno ha tradito gli accordi, ovviamente non noi”, le sue parole intercettate…

Read More

In lacrime Samantha, 20 anni, nata e cresciuta a Firenze, denuncia l’aggressione in una discoteca del capoluogo toscano da parte di un calciatore: Abdou Diakhate. “Mi ha chiamato, sono andata lì per parlare, e lui mi ha tirato un cazzotto”, spiega la giovane donna. Nel video pubblicato su Facebook la si vede in lacrime, mentre con difficoltà prova a ricostruire quanto avvenuto e come si sarebbero svolti i fatti culminati con l’aggressione del giocatore. L’episodio risale a giovedì sera Samantha spiega che il tutto è successo giovedì sera, quando è avvenuto l’incontro con il calciatore: “Mi ha chiamato per parlare…

Read More