Autore: Redazione

La redazione di newsby è composta da giornalisti e video giornalisti attivi su tutto il territorio nazionale, con presidi su Roma, Milano, Torino, Napoli e, all’estero, a Bruxelles/Strasburgo per i lavori del Parlamento Europeo.

CRONACA (Milano). “A tutti noi è capitato di dire che cambierà tutto. È logico, ma diventerà reale se noi accetteremo il cambiamento. Lo smartworking, ad esempio, quando ne usciremo lo continueremo a usare? Le scuole alla mattina aprono tutte alla stessa ora e in quella fascia orario le macchine sono incolonnate nel traffico. Ma se scaglionassimo l’orario di apertura? La politica deve prendersi la sua responsabilità. La politica che presume di sapere tutto e di essere l’unica istituzione sbaglia profondamente. Troverò le formule per coinvolgere i cittadini di Milano”. Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sull’emergenza coronavirus.

Read More

CRONACA (Aulla, Massa Carrara). Cala il tramonto sulle macerie del ponte di Albiano Magra, crollato stamani proprio mentre due furgoni lo stavano percorrendo. L’omonimo fiume si fa largo lungo il cemento collassato a inizio giornata quasi incurante di quanto accaduto, con la corrente che però non porta via le domande che, anzi, permangono. Ponte crollato: nessuna vittima Non ci sono state vittime, e questa è una buona notizia. Il corriere della Bartolini è stato ricoverato in codice giallo, mentre il tecnico Tim è un po’ “l’uomo del giorno”, immortalato pochi secondi dopo il crollo mentre con calma in appaenza serafica…

Read More

Era il 2013 quando Paul Walker, il famoso attore all’apice della fama e protagonista di Fast and Furious, fatalità della sorte, scomparso proprio per un incidente automobilistico, non è stato dimenticato dai fans e tanto meno dalla figlia Meadow. Ed ecco che un video privato proprio di Meadow Walker, con suo padre, è stato condiviso su Instagram. Un ricordo di attimi famigliari, per una delle più tragiche recenti scomparse di attori amati dai propri fans. https://www.instagram.com/p/B-sc2HNj0mn/

Read More

CRONACA (Milano). “Non è possibile paragonare ciò che è successo in Lombardia, una bomba atomica, a quello che è successo nelle altre regioni”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, spiegando che c’è un'”abissale differenza” tra i dati del contagio in Lombardia e quelli del Veneto e dell’Emilia. “In queste settimane ho sentito spesso paragoni con queste due altre regioni io mi sono sempre affannato a ricordare che in Lombardia è scoppiata una bomba atomica, ha girato indisturbato per almeno 20 giorni prima di essere individuato, nelle altre regioni tutto questo non è avvenuto”, ha poi…

Read More

CRONACA (Roma). Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha diramato il bollettino quotidiano aggiornato con gli ultimi numeri relativi all’emergenza coronavirus. Sono 26.491 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il virus, 2.099 in più di ieri. E’ l’incremento più alto mai registrato dall’inizio dell’emergenza. Ieri, l’aumento dei guariti era stato di 1.555. “Ci sono a oggi 26.491 guariti, con il nuovo record di 2.099 guariti in più rispetto a ieri. I guariti degli ultimi 10 giorni sono pari al 50 per cento del totale da inizio epidemia”, le parole di Borrelli on conferenza stampa.

Read More

Inizia il countdown per la competizione universitaria degli sport elettronici. Il torneo eSports, già celebre in terra spagnola, metterà in competizione gli atenei della Penisola per decretare il campione universitario di League of Legends, Clash Royale, Legends of Runeterra e Teamfight Tactics. Con un format totalmente rinnovato, rispetto a quello dell’edizione precedente, l’University Esports Series (UES), apre le porte al colosso delle spedizioni nella galassia degli sport competitivi digitali, presentandosi come Amazon University Esports. L’evento sarà una vetrina per i più interessanti videogiochi del momento e vedrà il supporto di GGTech e PG Esports per la parte di gestione e…

Read More

Data l’attuale situazione mondiale, in cui la maggior parte delle persone ha dovuto adattarsi rapidamente al lavoro completo da casa o Smart Working, è utile prendere in considerazione i migliori consigli per uno Smart Working che possa funzionare. Comunicazione ed efficienza Verifica con il tuo manager e il tuo team. La principale differenza tra i team remoti e quelli di persona è la comunicazione. Per questo è utile fare un check ogni giorno (tramite Slack o o altri sistemi che avete deciso di adottare). Per il brainstorming, le conversazioni strategiche, le riunioni one-to-one o le riunioni di tutti i team,…

Read More

I funzionari dell’intelligence statunitense avevano avvertito già a novembre che la diffusione del coronavirus nella regione cinese di Hubei sarebbe potuta diventare un “evento catastrofico”, ha riferito l’ABC News poco fa. Il National Center for Medical Intelligence (NCMI) dell’esercito aveva documentato le preoccupazioni sulle fasi iniziali della pandemia in un rapporto dell’intelligence, due funzionari che avevao ricevuto il documento hanno affermato alla ABC News, che il documento evidenziava come il virus stava creando vittine e che le ripercussioni sarebbero state gravi anche dal punto di vista economico. Secondo quanto riferito, l’indagine è stata condotta attraverso intercettazioni e immagini satellitari che…

Read More

Tragedia nel mondo dello sport. Donato Sabia, 56 anni, è morto questa mattina all’ospedale San Carlo di Potenza a causa delle complicanze dovute al coronavirus. Medaglia d’oro agli Europei indoor di Goteborg negli 800 metri piani, aveva centrato due volte la finale alle Olimpiadi nella medesima disciplina (quinto nel 1984 e settimo nel 1988). Sabia, uno dei più grandi mezzofondisti dell’atletica italiana, lascia una moglie e due figlie. Giovedì scorso, sempre all’ospedale di Potenza, era morto anche il padre, anche lui colpito dal virus. La carriera nell’atletica di Donato Sabia Una carriera strepitosa quella di Donato Sabia, classe 1963, campione…

Read More

CRONACA (Milano). Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è intervenuto in una diretta su Facebook per analizzare la delicata situazione del Pio Albergo Trivulzio. La storica casa di cura cittadina destinata al ricovero degli anziani è nell’occhio del ciclone per i tanti decessi registrati a marzo (ben 70 pazienti). E anche la testimonianza di un’infermiera certifica il clima pesantissimo che si respira nella struttura. Un argomento scottante, su cui Sala non si è tirato indietro: “Ciò che è successo al Pio Albergo Trivulzio è il tema del giorno, ma in realtà dovremmo parlare di cosa è successo nelle residenze per…

Read More